FIGC Abete: “Sulla leggi sugli stadi ci sono ancora dei nodi da sciogliere, supporteremo le Olimpiadi del 2024”

Giancarlo Abete

Il presidente della Figc Giancarlo Abete, presente questa mattina a Coverciano ad una tavola rotonda sul futuro dei calciatori una volta che hanno smesso la propria attività, ha voluto commentare la vicenda relativa alla legge sugli stadi. Abete ha poi commentato anche l’ipotesi di una candidatura dell‘Italia per le Olimpiadi del 2024:

“Per la legge sugli stadi bisogna sciogliere »alcuni nodi strategici, tra tutti la residenzialità aggiunta. Rispetto al resto poi il percorso sarebbe particolarmente celere. Come federazione manteniamo il massimo collegamento con il Coni e da parte nostra daremo il nostro contributo in fase di dibattito ma anche di supporto all’iniziativa delle Olimpiadi. Certo  va detto che le candidature sono delle città e validate dal Coni. Bisogna ragionarci sopra, ma c’è tempo per questo”.

Fonte: Ansa

Top