GAZZETTA DELLO SPORT Pure Zibì per Skorupski “Ha sorpreso anche me”

(C.Zucchelli) - Uno veniva considerato un predestinato, l’altro un buon giocatore favorito da un’illustre parentela. Nella Polonia di qualche anno fa, due portieri poco più che ragazzini erano ritenuti all’altezza dei grandi club d’Europa. Si chiamavano Lukasz Skorupski, il predestinato classe 1991, e Wojciech Szczesny, 1990, il figlio d’arte. La storia sembrava già

Top