IL ROMANISTA È Pjanic adesso l’asso del poker

(C.Zucchelli) Undici novembre, un mese fa domani. Sembra passata una vita, altro che trenta giorni. Sembra passata una vita per la Roma, che quel giorno perdeva il terzo derby di fila e adesso invece si gode il poker di vittorie, e sembra passata una vita perMiralem Pjanic, che quel giorno entrava a

Top