Lazio, Diaconale: “Il nostro club e la Roma non possono essere trattati con due pesi e due misure”

A una settimana dal derby Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione della Lazio, è intervenuto ai microfoni dell'emittente televisiva a tinte biancocelesti dove si è soffermato in particolar modo sulla disparità di trattamento che ci sarebbe tra la Lazio e la Roma. Queste le sue parole: "Sono stato sollecitato da innumerevoli richieste in

Italia Femminile: convocate le giallorosse Pipitone, Bartoli, Bonfantini e Serturini

La Nazionale Femminile allenata da Milena Bartolina, con il vice Attilio Sorbi, sarà protagonista della Cyprus Cup, ultima tappa prima dei Mondiali che vedranno la nostra selezione partecipare alla rassegna francese. Queste le 25 convocate dal ct azzurro: Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma); Difensori: Elisa Bartoli (AS

Arrestati 5 ultras azzurri. I pm: “Guerriglia urbana” contro i tifosi del Verona

(D. DEL PORTO) - Una «guerriglia urbana» esplosa a due passi dalla stazione Centrale, nel giorno dell'Epifania. «Violenze realizzate in pieno centro cittadino, in orario di punta, alla presenza di molteplici passanti, anche bambini, possibili bersagli involontari degli scontri», scrive il giudice Linda Comella nell'ordinanza che manda in carcere 5 dei

Gabrielli: “L’adeguamento degli stadi è fondamentale per la sicurezza durante gli eventi. No agli steward-poliziotti”

«Abbiamo fatto passi in avanti in questi anni come riprendere il dialogo con le tifoserie, la cui assenza in passato ha provocato danni. Più potere agli steward? Sono d'accordo sul definire meglio questa figura, ma non diventino poliziotti aggiunti perché altrimenti facciamo un passo indietro». Così Franco Gabrielli, capo della

Roma Calcio a 5, ufficiale l’arrivo di Ibrahim Ghouati

  La società A.S. Roma Calcio a 5 dà il benvenuto in giallorosso al miglior talento Italiano in circolazione: Ibrahim Ghouati. Conosciuto da tutti come Ibra, il giovane talento classe 1999, era al centro delle trattative del futsal mercato, aveva su di lui gli occhi puntanti delle migliori società di serie A

Cassano lascia il calcio giocato con una lettera: “Non ho più la testa per allenarmi, ho altre priorità”

Antonio Cassano

Sembrava vicino al ritorno in campo con la maglia dell'Entella, club con cui si è allenato negli ultimi giorni. Invece Antonio Cassano ha deciso di lasciare definitivamente il calcio giocato. Lo fa attraverso una lettera pubblicata su Twitter dal giornalista Pierluigi Pardo, biografo ufficiale dell'ex attaccante: "Cari amici, è arrivato

Top