Spezia-Roma, MANCINI: “Zaniolo? Riguarda la società, pensiamo al campo”

Dopo la vittoria per 2-0 contro lo Spezia al Picco nella 19a giornata di campionato, grazie ai gol di El Shaarawy e Abraham, il difensore giallorosso Gianluca Mancini ha parlato ai microfoni dei cronisti. Le sue dichiarazioni:

MANCINI A DAZN

Ti ho visto sorridere con Mourinho, che vi siete detti?
“Cose di spogliatoio”.

Tre punti fondamentali in un campo difficile.
“L’ambiente è caldo, lo stadio piccolo e i tifosi vicini, era un campo insidioso. Abbiamo approcciato e chiuso la partita bene, sono tre punti importanti”.

La vostra consapevolezza sta migliorando sempre di più.
“Ce ne rendiamo conto. Se siamo bravi a difendere tutti quanti e poi sfruttiamo le qualità dei giocatori offensivi, prima o poi troviamo il gol. Le partite sono più semplici giocando così”.

Arrivare in Champions è più facile con la penalizzazione della Juventus?
“Pensiamo a noi stessi, partita dopo partita. Le cose delle altre squadre ci interessano poco, noi dobbiamo continuare a migliorare e a fare più punti possibili”.

Come ha preso la squadra la decisione di Zaniolo?
“Cose che riguardano la società, noi pensiamo ad allenarci e a fare il bene della Roma”.

Fa ancora parte del gruppo?
“Sì. Noi pensiamo ad allenarci bene e a giocare queste partite per portare a casa i punti”.

Top