Roma-Bodo/Glimt, EL SHAARAWY: «Mancata cattiveria sottoporta, la determinazione non basta. I rigori? Non attacchiamoci agli episodi»

El Shaarawy

Queste le dichiarazioni di Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma, al termine del match con il Bodo/Glimt.

El Shaarawy A SKY SPORT

Partita dura, come in altre occasioni date il meglio nel finale quando dovete riprendere la partita.
La partita è stata affrontata nel finale con la voglia di vincere. Siamo andati sotto due volte e riusciti a recuperare, ma dobbiamo essere più incisivi e c’è bisogno di avere più cattiveria davanti.

8 gol subiti in 2 partite sono tanti.
Sì. La sconfitta di Bodo ha bruciato, oggi avevamo voglia di rifarci. Abbiamo fatto una partita di determinazione, non è bastata. Serviva qualcosa in più.

Hai visto i rigori?
Non mi sono reso conto in quel momento. Non serve attaccarci agli episodi, ma dobbiamo mettere più qualità, anima e voglia per vincere.

Senti di meritare più minutaggio?
Penso di dare il massimo in ogni partita come sto facendo. E’ quello che dobbiamo fare tutti, chi scende in campo dal 1′ e chi entra. Io sto cercando di farlo.


El Shaarawy A ROMA TV+

Sapevamo di affrontare una squadra che se la sarebbe venuta a giocare, abbiamo avuto più occasioni e cercato di vincerla fino all’ultimo. Siamo andati sotto due volte, l’abbiamo ripresa, ma sicuramente potevamo essere più cattivi sotto porta. Ci è mancato il gol.

Reazione di nervi? Soprattutto dopo il loro secondo gol…
Sì, sono quelle partite in cui hai voglia e fame di recuperare, quindi si perdono un po’gli schemi ma era quello che dovevamo fare: cercare di vincere. Non ci siamo riusciti per poco perché anche nel secondo tempo abbiamo avuto tante occasioni. Veniamo via con un punto e non ci basta, dobbiamo arrivare primi nel girone e continuare a cercare di vincere

Ottima prestazione individuale da parte tua
Sì, quello che ho sempre fatto dall’inizio del campionato è cercare di rendermi utile con i gol e le buone prestazioni. Oggi era importante vincere, quindi sono contento per il gol ma lo sarei stato di più se non avessi segnato e avessimo vinto.

Top