Stadio Roma: tra le aree possibili spunta l’ex Velodromo dell’Eur

Dopo l’addio al progetto di Tor di Valle, la Roma è alla ricerca di una nuova area della capitale da dedicare alla costruzione del proprio stadio. Il club attende che maturino i termini per un incontro con il Comune, che farà le proprie proposte. Fra queste ci sarà probabilmente anche l’area dell’ex Velodromo dell’Eur, come riportato sull’edizione odierna del quotidiano.

Non ci sarebbero controindicazioni particolari per la realizzazione in quell’area della nuova ‘casa della Roma’, ma si dovrebbe vincere la resistenza di Eur Spa presieduta da Alberto Sasso, che è stato consulente nella mediazione e facilitazione per il Comune di Roma dello stadio e della riduzione volumetrica del business park di Tor di Valle.

Fonte: La Repubblica

Top