Serie A, De Siervo: “Come Lega non potevamo rimandare Juve-Napoli. Se non finisce il campionato, il calcio fallisce”

«La nostra mission è finire il campionato. Come Lega non potevamo rimandare la gara tra Juve e Napoli. Il protocollo funziona, tutti rispettano le regole, ma a Napoli come emerge dagli atti c’è stato un cortocircuito». Lo dice l’amministratorte delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo, in merito alla decisione del giudice sportivo su Juventus-Napoli. «La Lega serie A non c’entra nulla. Il nostro obbligo è rimanere soggetti terzi. Le carte non consentivano di spostare la partita. Dobbiamo andare avanti rispettando il protocollo. Se non finisce il campionato purtroppo fallisce il calcio», conclude De Siervo all’emittente radiofonica.

Fonte: Radio KISS KISS 

Top