Quote: dopo l’addio Totti è pagata a 6 la cessione del club

Prima l’addio di Daniele De Rossi, poi quello di Francesco Totti. Gli ultimi sviluppi in casa Roma, sono segnali eloquenti di una situazione complicata, tra le difficoltà nell’iter per il nuovo stadio, il taglio al monte ingaggi e una dirigenza ritenuta inadeguata da buona parte dei tifosi. Tutti elementi che, secondo i bookmaker, potrebbero portare alla cessione della club entro il prossimo anno: in particolare, la sigla Sisal Matchpoint quota a6,00 l’addio della proprietà americana entro un anno (la scadenza è fissata al 30 giugno 2020) e forse, da qui, l’inizio di un nuovo capitolo in giallorosso per i due ex capitani.

Fonte: AgiPro

Top