Roma, via al Di Francesco III

Di Francesco

(F.Balzani) – Dal 31 luglio 2006 al 13 giugno 2017. Quasi undici anni dopo Di Francesco tornerà a varcare i cancelli di Trigoria. Non più da giocatore (tra il 1997 e il 2001) o team manager (2005-2006), ma da sesto allenatore in 7 anni di gestione americana. Primo del tormentato post Spalletti. Stamattina Eusebio saluterà i dirigenti del Sassuolo e nel pomeriggio sarà avvolto dal caldo dell’Eur dove ha casa da diversi anni. Farà un breve tour di Trigoria, poi (probabilmente già in serata) sarà finalmente annunciato: biennale da 1,7 milioni con opzione sul terzo anno. Con lui ci sarà il vice Tomei, mentre per il preparatore dei portieri Lorieri se ne parlerà in futuro. Il ritorno di Eusebio riapre le porte pure a Totti (ieri al sito Romanews che lo ha intercettato a Ostia ha rilasciato un ironico: «Futuro? Per due anni sto in vacanza…») che Di Francesco gradirebbe avere nello staff tecnico, dove di sicuro tornerà l’ex portiere De Sanctis. Dopo le consuete frasi di rito ai media ufficiali della Roma, il nuovo allenatore sarà presentato in conferenza stampa tra domani e giovedì.

«Di Francesco a breve sarà della Roma, possiamo dirlo – ha confermato anche il dg del Sassuolo Carnevali – Ci siamo incontrati con la dirigenza giallorossa ed è praticamente questione di pochi giorni per definire la cosa. Del resto non avevamo dubbi visto il nostro ottimo rapporto con la Roma». Ieri, quasi un segno del destino, a Trigoria c’era il suo “maestro” Zeman che insieme ad Aldair ha assistito all’allenamento dell’Under 21 di Di Biagio. La Roma per liberarlo dal Sassuolo (dove finirà Bucchi) non pagherà la clausola rescissoria da 3 milioni, ma concederà a Squinzi un forte sconto (da 4,5 a 1,5 milioni) per il riscatto di Matteo Ricci e poi concederà il prestito di due tra Luca Pellegrini, Tumminello e Frattesi. L’altro Pellegrini, Lorenzo, domenica ha esordito con la Nazionale proprio al fianco di De Rossi e a breve pure lui sarà annunciato (forse lunedì, giorno del suo 21° compleanno). Ieri il centrocampista si è goduto il sole di Ostia mentre il suo procuratore e il ds Monchi chiudevano l’affare che porterà al Sassuolo altri 10 milioni.

fonte: Leggo

Top