Ecco Karsdorp, la locomotiva dai piedi dolci

Diciassette assist in due stagioni, oltre 2.500 tocchi di palla nell’ultima annata. Si presenta con numeri da regista Rick Karsdorp, anche se di professione fa il terzino destro. Una performance fondamentale per riportare a Rotterdam un titolo assente dal 1999. Un successo nel quale Karsdorp ha giocato un ruolo determinante, tanto da finire nella top 11 stagionale. In Olanda Karsdorp è chiamato la Locomotiva per la capacità di percorrere avanti e indietro l’intera fascia destra senza cedimenti di sorta.

«Non avrei mai immaginato di vederlo titolare in nazionale(esordio lo scorso 7 ottobre, nda) come difensore», ha detto Bert Potuyt, suo allenatore nel club amatoriale del VV Schoonhoven, «perché le sue attenzioni erano sempre focalizzate verso la porta e i difensori avversari».

fonte: A. Coldorcini – La Gazzetta dello Sport

Top