Stadio Roma, va avanti l’iter del vincolo della Soprintendenza sulla tribuna di Tor di Valle

Superato lo scoglio dell’intesa con la Giunta M5S, con cui ieri i proponenti hanno trovato un accordo, restano altri ostacoli sulla strada per realizzare lo stadio della Roma a Tor di Valle. Parallelo alla Conferenza dei Servizi, che dovrà esprimersi sull’argomento, come riferisce l’agenzia di stampa andrà avanti indipendentemente l’iter del vincolo sull’Ippodromo di Tor di Valle, avviato dalla Soprintendenza competente. Dall’avvio del procedimento che si chiude dopo 120 giorni, i proponenti del progetto hanno 80 giorni di tempo per le loro osservazioni.

Fonte: ansa

Top