PORTO-ROMA Spalletti: “Ho una grande squadra, i ragazzi mi sono piaciuti. Dovevamo evitare i cartellini

Spalletti
Spalletti

Queste le dichiarazioni di Luciano Spalletti al termine della gara Porto-Roma

Rammarico per le occasioni

Sono molto contento della prestazione. Oggi era la prima gara ufficiale. Se devo fare il tecnico che analizza la partita dopo essere passati in vantaggio abbiamo perso qualche palla mentre dovevamo gestire la gara e farli uscire in modo da crearci delle situazioni. Abbiamo perso troppi palloni e preso troppi cartellini. Buon inizio di partita con la squadra che ha lottato e creato occasioni da gol.

La squadra se l’aspettava così o più avanti nella preparazione?

In effetti vista da fuori potrebbe sembrare un problema fisico. Abbiamo perso troppe palle troppo facilmente concedendo all’avversario la gestione della palla.

A Madrid lei si arrabbiò perchè i suoi giocatori non erano arrabbiati per  aver perso con il Real. Oggi come si sente?

Stasera nello spogliatoio abbiamo riordinato le idee in base a come giocare il secondo tempo in inferiorità numerica. Ho dovuto fare degli appunti ai miei giocatori. Edin ha fatto una grandissima partita. Nell’occasione da gol ha evitato di subire fallo da rigore. HA dato una grande mano pressando il loro mediano basso. Stasera ho avuto la certezza di avere una grande squadra.

Prima mezzora pressing alto poi no. Tu a Coverciano ci dicevi di giocare con la palla sopra alla linea difensiva e oggi un paio di volte l’hai subita.

Loro rimanevano nella loro metà campo e così rimane difficile trovare spazi. Gli abbiamo concesso il pallino del gioco, loro sono una squadra forte, e possono metterti in difficoltà. E’ vero non abbiamo attaccato la profondità

Dzeko ha giocato una grande partita ma avrebbe potuto regalare un calcio di rigore alla Roma.

Io sto dalla parte di Dzeko e lui può fare ciò che vuole.

Io sarei arrabbiato con Vermaelen, non si può fare quel fallo sapendo di essere ammonito.

Più che il secondo è grave il primo di fallo. Non va mai fatto. A fine primo tempo abbiamo chiuso con tutti e due i centrali ammoniti e per come abbiamo giocato non posso tollerare di averli ammoniti entrambi

 

Top