LEGGO Vainqueur, pace fatta col tifoso che gli disse «scimmia»

Vainqueur e il tifoso biancoceleste
Vainqueur e il tifoso biancoceleste

È finita con una stretta di mano e una foto insieme. Vainqueur, che ieri ha visitato una scuola in Via dell’Aeroporto, ha incontrato Simone, il giovane tifoso laziale che su Instagram si era rivolto a lui con espressioni razziste provocando la risposta del francese («Grazie a te ora so che vuol dire scimmia in italiano»).

«Ho risposto inizialmente a Simone affniché tutti potessero riflettere. Oggi ringrazio lui e il papà che lo ha accompagnato fin qui per il coraggio che hanno dimostrato», ha dichiarato Vainqueur invitando i bambini a non commettere questi errori.

Top