ROMA-PALERMO Strootman: “È una gioia essere tornato in campo”

Strootman
Strootman

Al termine dell’incontro tra Roma e Palermo, terminato con il pokerissimo dei giallorossiha parlato Kevin Strootman:

Bentornato Kevin, ci racconti le tue sensazioni?
“E’ stato un periodo d’assenza troppo lungo. E’ una gioia essere tornato in campo, ora mi sento davvero un calciatore”.

Mai avuto paura di smettere?
“Di smettere mai, ma ho avuto paura. Ho passato momenti difficili prima del terzo intervento, ero arrivato all’80% di forma e all’improvviso ho avuto la notizia che era necessaria un’altra operazione. E’ stata dura ma abbiamo lavorato bene con lo staff medico, con lo staff medico e i miei compagni. Non sono al 100% ma lavorerò per esserlo”.

Prospettive sul finale di stagione?
“Abbiamo raccolto 5 vittorie di fila e dobbiamo continuare così, anche Juve e Napoli vincono quasi sempre. Vogliamo conquistare una buona posizione”.

Anche perchè vuoi tornare in Champions…
“Ho giocato solo a Mosca lo scorso anno e non è stata una bella partita per me. Il prossimo anno voglio la Champions, come tutta la squadra”.

Il tuo rapporto con Spalletti?
“E’ un grande allenatore, come lo era Garcia. Sono due tecnici diversi”.

Come hai vissuto la vicenda Totti?
“Non voglio parlarne, è una questione che riguarda solo il capitano e l’allenatore. Noi pensiamo solo alla partita di stasera e all’allenamento di domani”.

Fonte: Mediaset Premium

Top