GAZZETTA DELLO SPORT Luciano esulta: “Siamo squadra”. E arriva Pallotta

Spalletti
Spalletti

Va bene la sesta vittoria di fila, va bene il terzo posto riconquistato per una notte, ma Spalletti tiene i piedi ben saldi al terreno: «Dobbiamo solo pensare a restare concentrati, le vittorie alla lunga un po’ viziano. Non possiamo cullarci ora, c’è ancora molta strada da fare. È stata una prestazione pesante, contro una squadra fortissima che ha qualità. Le abbiamo concesso poco e tirato tanto, con continuità di applicazione a livello di testa. E in tanti si son fatti trovare pronti, sono tutti vivi». Totti aspetta l’arrivo a Roma del presidenteJames Pallotta. Per lui c’è un’agenda fitta, ad iniziare da Totti. «Il presidente ci parlerà come era già previsto. Di nuovo per noi c’è il suo disagio, espresso forse con i tempi sbagliati. Ma lo perdoniamo, per l’affetto che proviamo» assicura Mauro Baldissoni.

Top