ROMA PRIMAVERA De Rossi: “Partita equilibrata e combattuta. Il risultato è giusto”. Tumminello: “Non è stato facile, ma siamo stai bravi”

 

Alberto De Rossi
Alberto De Rossi

La Roma Primavera non va oltre l’1-1 sul campo del Palermo. Di seguito le parole a caldo del tecnico Alberto De Rossi:

Una battaglia combattuta su ogni pallone…

“Accettiamo volentieri il risultato. Bella partita, equilibrata e molto combattuta, alla fine credo che il risultato sia giusto, i nostri avversari sono stati sempre in partita. Potevamo gestirla meglio, forti della nostra esperienza, ma il risultato ci poteva stare”.

Oggi abbiamo visto tanta grinta…

“La squadra deve giocare con diversi atteggiamenti, a volte determinati dagli avversari. Il Palermo è un’ottima squadra, ben messa in campo. In classifica è messa male ma per sfortuna. Accettiamo il risultato imparando dai nostri errori”.

Mantenuti i tre punti sull’Empoli…

“Questo è un campionato bellissimo, il più bello degli ultimi anni. L’anno scorso avevi la sensazione di poter vincere sempre, quest’anno no. Molte squadre sono cresciute, non ci sono più solo Napoli, Lazio, Palermo, ma realtà come Frosinone e Lanciano stanno facendo un cammino fantastico”.

Un bilancio di questo avvio di stagione?

“Ci serve la sosta, non possiamo parlare di stanchezza ma abbiamo speso molte energie nervosi, soprattutto nella partita con il Leverkusen. Nel primo tempo si è visto che gli avversari erano più reattivi di noi. Questa squadra si sta ritrovando, non era facile con un sistema di gioco completamente nuovo inserirsi, lo stanno facendo bene e di corsa e sta nascendo un bellissimo gruppo, dopo i gol si vede tanto trasporto anche dalla panchina, chiunque faccia gol”.

Fonte: Roma TV

 

Ha parlato anche l’autore dell’unico gol giallorosso, Marco Tumminello:

Hai festeggiato con un bel gol…

“Si, qui nella mia terra non era facile. Complimenti al Palermo, è stata una bella partita. Abbiamo messo tutto, ci teniamo il pareggio”.

Non era facile contro questo Palermo…

“Siamo stati bravi a soffrire e a ribaltare la situazione andando in vantaggio. Abbiamo lottato e siamo riusciti ad andare avanti”.

Mantenuti i 3 punti di vantaggio sull’Empoli…

“Buon segnale ma era meglio averne 5 di vantaggio sull’Empoli. Ci portiamo a casa il punto”.

Ti sei sbloccato?

“Anche se non trovavo il gol, l’importante era vincere. Il gol è arrivato, spero di farne altri ma la priorità va sempre data alla squadra”.

Domani la chiamata della Nazionale

“Una soddisfazione stare in nazionale, ma l’importante è fare bene con la Roma”.

Fonte: Roma TV

Top