FROSINONE-ROMA Definite le misure organizzative

Stadio Matusa
Stadio Matusa

Si è riunito questa mattina presso la Questura di Frosinone il Gos, per definire le ultime misure organizzative in occasione della partita di calcio Frosonone-Roma, in programma sabato prossimo alle 18:00 allo stadio Matusa.

Il responsabile del Gruppo Operativo Sicurezza ha acquisito il piano di impiego degli stewards che, per la circostanza, è stato implementato con la presenza di 26 addetti della As Roma. Sono stati messi a punto una serie di interventi strutturali per l’impianto, come l’istallazione di frangi folla sia in curva sud che in curva nord, al fine di migliorare l’accesso dei tifosi allo stadio.

Inoltre, è stato informato lo SLO della Roma per le successive comunicazioni ai tifosi sulla predisposizione di un servizio navetta sia all’esterno del casello A1 Frosinone sia alla Stazione ferroviaria, che sarà utilizzato per il trasferimento dei tifosi ospiti all’impianto sportivo con possibilità di parcheggio delle loro auto in aree vigilate. In più, è stata disposta l’ordinanza comunale per il divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, birra inclusa, sia all’interno dello stadio che per gli esercizi pubblici ubicati nelle adiacenze dello stesso.

Nel giorno della gara sono state riconfermate le chiusure delle seguenti strade: via Piave (dalla rotatoria via Vado del Tufo a quella del campo sportivo, dalle ore 15.00); via Aldo Moro (dalla rotatoria campo sportivo a via Po, dalle ore 15.00); via Marittima (dalle ore 15.00); via Giovanni Palatucci (dalle ore 15.00) e via Ciamarra (durante l’ingresso e l’uscita delle tifoserie)

I cancelli saranno aperti dalle 15.30 con possibilità di anticipo alle ore 15.00 qualora le esigenze dovessero richiederlo. L’Invito ai tifosi locali – precisa la Questura – è di presentarsi presso i cancelli nei tempi necessari per lo svolgimento di tutte le operazioni di filtraggio, evitando inutili code a pochi minuti dal fischio d’inizio della gara. Il Gos ha disposto anche la sospensione, da parte del Frosinone Calcio, del progetto ‘Porta un amico allo stadiò, insieme alla limitazione del settore ospiti a non oltre 2000 spettatori. I biglietti per la partita sono disponibili ai soli residenti nella provincia di Roma, purché titolari della tessera del tifoso «A.S. Roma Club Privilege» e«A.S. Roma Club Away». La vendita dei tagliandi al settore ospiti è stata limitata fino alle ore 19.00 del giorno antecedente la gara.

Fonte: ansa

 

Top