PRIMAVERA ROMA-ATALANTA 2-1 Zampata vincente di Vestenicky all’ultimo secondo. Giallorossi in semifinale del Torneo di Viareggio

La Roma Primavera 2014-2015 (foto asroma.it)
La Roma Primavera 2014-2015 (foto asroma.it)

La Roma Primavera scenderà in campo oggi pomeriggio alle ore 17.30 a San Giuliano Terme in provincia di Pisa, per la gara contro l’Atalanta, valevole per i quarti di finale della 67a edizione del Torneo di Viareggio. I giallorossi hanno superato gli ottavi battendo nel fotofinish il Palermo del bomber Bentivegna grazie alle rete decisiva di Di Mariano arrivata quasi allo scadere, rete del finale 3-2. Alla rosa di De Rossi mancano dunque solo due sforzi per la finale della competizione internazionale, un obiettivo ormai raggiungibile viste la bella vittoria contro i rosanero, nonostante alcune difficoltà nel girone superato con il “rotto della cuffia”: la Roma infatti ha superato il proprio girone come seconda in classifica a quota 4 punti, il punteggio peggiore di tutta la competizione. Di fronte oggi ci sarà l’Atalanta di Bonacina che ha superato gli ottavi di finale con la vittoria contro il Torino ai rigori (5-3) dopo un divertente 2-2 al termine dei tempi regolamentari. Ai gironi la squadra bergamasca era passata con 6 punti come seconda del proprio girone, a pari punti con Bruges (passata come capolista) e Bari, ma qualificatasi grazie ad una differenza reti migliore dei pugliesi +3 contro il +2 degli avversari. Il match di oggi non è l’unico incontro della stagione tra le due squadre. Roma e Atalanta infatti si sono già incontrate a gennaio, nel doppio scontro delle semifinali Coppa Italia Primavera, dove è stata la compagine giallorossa a trionfare: nel 2-0 all’andata, il 14 gennaio ed in un rocambolesco 3-2 sul campo del “Di Bartolomei” di Trigoria il 28 gennaio scorso. Qualora la rosa di De Rossi riuscisse a superare il turno odierno, affronterebbe la vincitrice tra Inter e Pescara, nella semifinale in programma sabato 14 febbraio.

IL PROGRAMMA DEI QUARTI DI FINALE:

Roma-Atalanta 2-1
Inter-Pescara 3-1
Spezia-Fiorentina 0-3
Hellas Verona-Napoli 0-0 (3-2 ai rigori)

LA CRONACA:

90’+4 Finisce qui la partita! La Roma vince per 2-1 ed accede alla semifinale del Torneo di Viareggio grazie alla zampata di Vestenicky al 93′. I giallorossi affronteranno l’Inter sabato 14 febbraio.

90’+3 Gol della Roma! Zampata vincente di Vestenicky dopo una papera clamorosa di Merelli. 2-1 Roma!

90’+1 Quinto cambio per la Roma: esce Belvisi, entra Paolelli.

90′ Ci saranno tre minuti di recupero.

86′ Giallo per Ndoj per un fallo a centrocampo.

85′ Quarto cambio per la Roma: esce Sammartino, entra Anocic.

80′ Sostituzione per l’Atalanta: esce Ranieri, entra Castellano.

78′ La Vigna cerca il jolly con un destro da fuori area ma il nerazzurro colpisce malamente e la palla esce di molto dalla porta di Pop.

72′ Terzo cambio per la Roma: esce Ferri, entra Cedric.

70′ Marchini si divora il 2-1 con un buon inserimento in area giallorossa, il numero 8 calcia di prima intenzione dopo un colpo di testa di un difensore della Roma ma calcia malamente alto.

69′ Altro cambio per l’Atalanta: esce Boffelli, entra Gatti.

67′ Grande azione dell’Atalanta: Parigi protegge palla e serve Napol che si sistema il pallone e calcia verso la porta. Il tiro viene deviato da Marchizza.

65′ Secondo cambio per la Roma: esce Pepin entra Ndoj.

65′ Vestenicky sfiora la doppietta con un sinistro ad incrociare da posizione defilata dopo un grande assist in profondità di Di Mariano.

62′ Pop salva la Roma con un grande intervento in tuffo sul tiro di Napol. Palla in calcio d’angolo.

60′ Giallo per Tulissi per un fallo su Di Mariano.

58′ Kresic impegna Pop con un colpo di testa nel centroarea. Il portiere giallorosso manda il pallone in calcio d’angolo.

56′ Altro cambio per l’Atalanta: esce Mora, entra Marchini.

53′ Cambio per la Roma: esce Di Livio, entra Di Mariano.

50′ Giallo per Belvisi per un fallo su Mora. Il terzino giallorosso era diffidato e salterà l’eventuale semifinale.

46′ Pareggio dell’Atalanta! Il neo entrato Napol insacca di sinistro su cross di Mora, lasciato colpevolmente solo dalla difesa giallorossa. Male Marchizza e Sammartino nella circostanza.

45′ Inizia il secondo tempo. Subito cambio per l’Atalanta esce Messina, entra Napol.

SECONDO TEMPO

Ferri all’intervallo: “Siamo riusciti a controllare la palla con l’intensità giusta. Dobbiamo continuare cosi. L’Atalanta una squadra ostica, non dobbiamo abbassare la guardia perché ci possono fare male”. Fonte: Rai Sport.

45′ Termina qui il primo tempo. La Roma conduce meritatamente per 1-0, nonostante nel finale l’Atalanta abbia rischiato di pareggiare con Ranieri.

44′ Atalanta ad un passo dal pareggio! Ranieri colpisce male di sinistro da posizione invitante, ben servito da Tulissi, ma il nerazzurro sfiora il palo alla sinistra di Pop.

43′ E’ ancora Calabresi ad anticipare i difensori dell’Atalanta sempre su cross di Adamo da calcio d’angolo. Il giallorosso cerca un tiro al volo ma la palla si spegne sul fondo senza creare pericoli.

38′ Calabresi si rende pericoloso in area nerazzurra con un colpo di testa su cross di Adamo da calcio d’angolo. Il difensore manda a lato.

33′ Gol della Roma! D’Urso crossa dalla destra e Di Livio svetta di testa, la palla colpisce un difensore e Vestenicky approfitta del rimpallo per calciare in porta da pochi passi. 1-0 Roma!

30′ La Roma si divora il vantaggio: pasticcio della difesa atalantina e Vestenicky prova la conclusione al volo ciccando il pallone. Lo slovacco protegge la sfera e serve l’accorrente Ferri che calcia di sinistro di prima intenzione ma non centra lo specchio della porta di Merelli.

19′ Tulissi ci prova con un sinistro da fuori area ma il centravanti nerazzurro calcia malamente alto.

10′ Merelli si rende protagonista con un’altra parata in tuffo su tiro ad incrociare di Ferri.

9′ Roma ad un passo dal gol: D’Urso si libera al limite dell’area e prova la conclusione di destro ad incrociare. Merelli è attento e respinge la sfera.

6′ Vestenicky svetta in area con un colpo di testa sul primo palo, su cross di Adamo da calcio d’angolo. Il tiro dello slovacco è centrale e Merelli blocca la sfera.

0′ Inizia la gara. E’ la Roma a battere il pallone.

PRIMO TEMPO

Alberto De Rossi nel pre-gara: “I giovani italiani? Bisognerebbe avere un po’ più di coraggio, io non parlo solo della mia società e della mia squadra. Verde? Posso dire solamente che il mister l’ha messo dentro mirato, l’ha preparato gli ha fatto il battesimo di fuoco a Palermo e l’ha messo dentro da titolare quando l’ha ritenuto opportuno e pronto. C’è stato anche coraggio da parte della Roma. Oggi sarà una partita equilibrata, lo è stato anche in Coppa Italia. L’equilibrio regnerà in campo fino alla fine. La partita sarà sicuramente combattuta. Sono due settori giovanili che lavorano molto e vengono fuori sempre squadre forti”. Fonte: Rai Sport

Bonacina nel pre-gara: “Loro sono passati meritatamente in Coppa Italia, qui è un’altra storia. Siamo contenti. Qualità e carattere? E’ la cosa piu importante per far crescere questi ragazzi, anche sul piano caratteriale oltre che tecnico, martedì i ragazzi non si sono mai disuniti e hanno dato tutto. Questa è la cosa piu importante”. Fonte: Rai Sport

FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-3-3): Pop; Belvisi, Calabresi, Marchizza, Sammartino; D’Urso, Pepin, Adamo; Ferri, Vestenicky, Di Livio. A disp.: Faiella, Paolelli, Anocic, Calì, Ciavattini, Ndoj, Paolelli, Cedric, Di Mariano, Soleri. All.: De Rossi.

ATALANTA (3-5-2): Merelli; Boffelli, Kresic, Kecskes; Mora, La Vigna, Cavagna, Ranieri, Messina, Parigi. Tulissi. A disp.: Turrin, Forgács, Cavagna, Marchini, Gatti, Napol, Tentoni, Castellano, Kalermo, Susjara, Ghidini. All: Bonacina

Stadio: “G. Bui” di Pisa.

Arbitro: Prontera di Bologna.

Assistente 1: Antonio Eboli di Paola.

Assistente 2: Tomas Angotti di Cosenza.

Marcatori: 33′-90’+3 Vestenicky (R) – 46′ Napol (A)

Ammonizioni: 50′ Belvisi, 86′ Ndoj (R) – 60′ Tulissi (A)

Leonardo Esposito (Twitter @Lnrd_Spst)

 

Top