AS ROMA Gilardino, la Roma ci pensa

Alberto Gilardino
Alberto Gilardino

Un’idea della Roma per il mercato di gennaio si chiama Alberto Gilardino. Trentadue anni, campione del mondo nel 2006, un’onorata carriera di bomber in Italia (180 gol in Serie A), la scorsa estate è finito in Cina, gioca nel Guangzhou, la squadra campione di Cina allenata da Marcello Lippi. Quattordici presenze e cinque gol al suo attivo, un milione e mezzo d’ingaggio, la difficoltà di ambientarsi dall’altra parte del mondo, la voglia di tornare a casa. L’ha manifestata al suo procuratore, che ha preso contatti con diverse società e ha una trattativa ben avviata con l’Atalanta. Gilardino era stato trattato da Sabatini un paio di stagioni fa, pare che un contatto ci sia stato anche recentemente. Gilardino si offre a titolo gratuito, può arrivare a costo zero, con l’ingaggio pagato fino a giugno dai cinesi. Per il futuro Sabatini segue Belotti, il giovane centravanti del Palermo. E visti i rapporti tra il ds e Zamparini, la Roma ha un canale preferenziale.

(corsport)

Top