CSKA MOSCA-ROMA Uscita serale per i romanisti nella capitale russa: passeggiata alla Piazza Rossa e puntatina in un night club (FOTO)

I giocatori escono dall'hotel Sheraton (foto super.ru)
I giocatori escono dall’hotel Sheraton (foto super.ru)

Dopo il pareggio giunto nei secondi finali contro il Cska Mosca, alcuni calciatori e dirigenti della Roma avrebbero trascorso alcune ore in un night club di Mosca. Lo rivela un tabloid online russo, Super.ru, che pubblica foto dei giocatori giallorossi intenti ad uscire in gruppo dall’albergo dopo cena. Secondo i media russi, i calciatori sono stati colti da alcuni paparazzi ma hanno fatto loro cancellare alcune presunte immagini compromettenti.

Il portale si limita quindi a pubblicare delle foto di giocatori della Roma all’ingresso di un locale a luci rosse moscovita: l’Egoist Gold.

I giocatori sarebbero usciti in un gruppo nutrito, venendo fotografati durante una passeggiata da turisti sotto la famosa Piazza Rossa e al Cremlino. Dopo alcuni scatti anche con alcuni tifosi russi, un gruppetto più sparuto si sarebbe diretto in uno strip club moscovita.

Alla comitiva non si è aggregato il capitano Francesco Totti, «mentre i suoi colleghi – scrive Super.ru – non hanno perso l’occasione per ammirare i corpi sexy e le danze delle ragazze di Mosca». In alcune delle foto pubblicate si vede Marco Borriello all’ingresso del locale a luci rosse. Mentre Daniele De Rossi si sarebbe giustificato affermando di non aver fatto niente di male e che voleva «semplicemente fare una passeggiata per la piazza Rossa, ma poi» i suoi compagni «hanno deciso di andare qui», cioè nello strip club.

Fonte: super.ru

Top