ROMA-BAYER MONACO Platini: “No alla moviola in campo! Totti? Un genio”

Michel Platini
Michel Platini

Queste le parole del presidente UEFA Michel Platini, prima di Roma-Bayern Monaco:

“La candidatura è stata decisa dal calcio italiano, non abbiamo interferito. Se il calcio italiano non l’ha ritenuto un buon candidato non lo avrebbero votato. Siamo in democrazia, ha fatto una cag..a. Non è razzista, ma ha fatto solo un’uscita infelice”. E ribadisce il no alla moviola in campo: “Sono totalmente contrario. Dobbiamo piuttosto aiutare gli arbitri ad essere migliori, così sarebbe un disastro per il gioco più bello del mondo. Tutte le televisioni vogliono la moviola, il resto del mondo no”.

Sulla moviola in campo:

“La chiedono anche gli allenatori? Quando devono per giustificarsi quando perdono?” .

Su Juve-Roma:

“Allora quando arriveranno episodi a favore nessuno sarà contro la moviola. E tutti quelli che parlano di arbitri andranno in pensione, non avranno più nulla da dire”.

Rudi Garcia?

“Lo consoco bene, è una grande persona. E’ arrivato come tutti i francesi che vengono in Italia, con “la puzza sotto il naso”, poi ha fatto bene e ha il sostegno di tutto. E’ merito suo se sono orgoglioso di essere un francese a Roma”.

Un commento anche su Francesco Totti:

“Un genio del calcio, l’unica grande stella che ha fatto tutta la sua carriera nella sua squadra. Forse se avesse giocato in un altro club, magari all’estero, avrebbe vinto di più a livello internazionale. Se mi sarebbe piaciuto fare una carriera lunga come la sua? No, io quando quando a 32 anni ho finito la benzina mi sono fermato”.

Fonte: Sky Sport

Top