AS ROMA Moggi: “Totti è cresciuto con me”

Luciano Moggi
Luciano Moggi

L’autocelebrazione di Luciano Moggi dalle pagine del quotidiano dove tiene una personale rubrica: “Se Lippi, Buffon e Cannavaro sono andati in Germania nel 2006 e sono diventati campioni del mondo, lo devono a me”.

Sull’estate di Calciopoli: “Il commissario Figc Guido Rossi voleva lasciare a casa tutti gli juventini, io li ho convinti a restare”.

E infine anche su Francesco Totti: “E’ una persona equilibrata e gran professionista. E’ cresciuto con me, era nel settore giovanile quando io ero alla Roma”.

Fonte: Libero

Top