AS ROMA Pjanic, per restare a Roma no a super offerte

Pjanic
Pjanic

Miralem Pjanic ha deciso: è disposto a guadagnare meno ed a dire sì alla Roma, pur sapendo di rinunciare a qualcosa dal punto di vista economico. Con la società i contatti sono già ben avviati, ci sono stati alcuni incontri, nei quali Pjanic con le persone che lo rappresentano ha fatto conoscere la sua richiesta: quattro milioni all’anno, da raggiungere anche attraverso i bonus. Cifre più basse rispetto a quelle che guadagnerebbe all’estero, perchè Pjanic vuol dare la priorità alla Roma. Gli piace il progetto, si trova molto bene a lavorare con Garcia: non si è ancora raggiunta l’intesa, perchè la società non vorrebbe superare il tetto dei tre milioni e mezzo. Il presidente è intenzionato ad accontentare Garcia per convincerlo a firmare il rinnovo di contratto. E se ne occuperà direttamente lui del prolungamento di Pjanic, quando verrà in Italia in occasione di Roma-Juve. Il bosniaco, poi lascerà la Roma subito dopo la sfida con la Juve, per preparare il Mondiale con la Bosnia.

Fonte: Corriere dello Sport

Top