GAZZETTA DELLA SERA Rifinitura e partenza in vista del Chievo. Garcia: “Totti é tornato in gran forma. Andremo direttamente in Champions”

Gazzetta della Sera

Tempo di rifinitura e partenza per Verona in casa Roma in vista del match di domani sera al Bentegodi contro il Chievo. In riferimento all’anticipo serale di domani, ill tecnico giallorosso Rudi Garcia ha parlato in conferenza stampa rispondendo alle domande dei giornalisti presenti al centro tecnico “Fulvio Bernardini” di Trigoria. Tiene banco la presentazione del progetto per la costruzione del nuovo stadio di proprietà della Roma, indetta il 26 Marzo. Tempi di consegna ed il piano per le infrastrutture, gli argomenti che animano il dibattito e le preoccupazioni degli esponenti politici cittadini e delle associazioni deputate alla tutela del patrimonio.

TRIGORIA- Il gruppo, orfano di Balzaretti e Strootman, ha lavorato sulla tattica con partitella ed esercitazioni. Due i ballottaggi che restano in piedi: il primo è per il ruolo di terzino sinistro e l’altro è il terzo nome dell’attacco insieme a Totti e Gervinho.

VAI ALLA CRONACA DELL’ALLENAMENTO

CONFERENZA STAMPA GARCIA – “Il Capitano è tornato e in gran forma, fisica e mentale. Ha sempre voglia di giocare, poi vedremo con lui. Sicuramente non è una novità se dico che non può giocare 5 partite di fila per 90 minuti. È semplice da sapere, poi vedremo. Prima bisogna giocare bene e vincere col Chievo” Così Rudi Garcia in uno dei passaggi salienti della conferenza stampa di presentazione della gara contro il Chievo.

LEGGI LA CONFERENZA INTEGRALE

POLEMICHE SUL NUOVO STADIO – “Servirà un piano per le infrastrutture molto oneroso. Due anni sono pochi, a questa ipotesi non credo nemmeno io. Ciò non toglie che con una particolare attenzione non si possa fare tutto il prima possibile”. Questo il commento di Roberto Morassut, deputato del PD ed ex assessore all’Urbanistica di Roma Capitale con la giunta Veltroni, in merito alla questione del nuovo stadio giallorosso. Sul piede di guerra Italia Nostra, storica associazione che difende la città dalle costruzioni invasive la quale apre ufficialmente la guerra contro il nuovo stadio di Calcio del’As Roma.

LEGGI IL COMUNICATO DI ITALIA NOSTRA

LEGGI LE DICHIARAZIONI DI MORASSUT

L’AVVERSARIO – Impegno probante per il Chievo in cerca di punti tra le mura amiche contro la Roma a suo modo intenzionata a strappare l’intera posta in palio ai gialloblu per foraggiare la corsa al secondo posto. Non saranno a disposizione del tecnico Eugenio Corini lo squalificato Hetemaj e Guana, ancora alle prese con l’infortunio muscolare rimediato nella gara con il Genoa. Restano in forte dubbio Thereau e Drame’, che hanno svolto un solo allenamento con la squadra durante la settimana.

LEGGI LE STATISTICHE DEL CHIEVO

A cura della Redazione di GazzettaGialloRossa.it

Top