CEDUTI IN PRESTITO E NON SOLO Esordio in Serie A per Sanabria col Sassuolo, Stoian non fa male alla Roma. Ricci, che regista a Grosseto!

L’esordio in A di Sanabria, classe ’96

Si prepara un infuocato turno infrasettimanale per i giocatori ceduti in prestito o in comproprietà dalla Roma dopo un ultimo weekend avaro di soddisfazioni. Una piccola rivincita ha provato a prendersela Adrian Stoian che sulla sua strada ha trovato però un insuperabile Alessio Romagnoli: gli anticipi e l’aggressività sul primo tocco del difensore nettunese hanno cancellato l’attaccante del Chievo dal campo, costringendo Corini al cambio ad inizio ripresa. Domenica da ricordare invece per Antonio Sanabria, che ha fatto il suo esordio in Serie A con la maglia del Sassuolo sotto gli occhi di Nico Lopez, rimasto in panchina nell’Udinese, vittoriosa per 1-0. Venti minuti per il primo impatto dell’ex Barcellona, che potrebbe già bissare l’esperienza mercoledì in casa contro la Sampdoria. Nico Lopez invece si giocherà una maglia da titolare nel posticipo di giovedì in casa dell’Inter.

Pesanti delusioni per i giallorossi impegnati in Serie B: il Pescara di Politano (solo un tempo) e Caprari (rimasto in panchina) si arrende alla marcia inarrestabile della capolista Palermo, mentre il Latina di Viviani incassa un inaspettato poker in casa del Modena. Grande occasione per rifarsi già domani nello scontro Latina-Pescara. Intanto ad Empoli, dopo più di un mese, torna titolare Federico Barba, autore di una buona gara nel 4-0 dei toscani sulla Reggina ormai in caduta libera. Termina in parità la sfida tra Pettinari e Sabelli a Crotone.

In Lega Pro continuano a macinare esperienza tanti giovani del vivaio romanista, come Matteo Ricci che a Grosseto guida con sapiente regia la squadra biancorossa nel derby toscano contro il Pisa vinto per 3-1. Sicuro e concreto, Ricci porta a casa la presenza n°21 in stagione e tre punti che portano il Grosseto a ridosso della zona play-off. In Seconda Divisione continua a ben figurare Alessandro Orchi: dal suo arrivo in gennaio, l’Aprilia ha guadagnato tre posizioni in classifica, rientrando a pieno nella bagarre per le quattro posizioni di classifica (dal nono al dodicesimo posto) che consentono di evitare play-off e play-out.

Questo il resoconto dettagliato dell’andamento dei giocatori ceduti a titolo temporaneo in questa stagione dalla Roma: 

Marquinho – in prestito all’Hellas Verona, rimane in panchina nel 5-0 incassato contro la Sampdoria.

Gianluca Curci – in prestito al Bologna, è titolare nella vittoria interna per 1-0 sul Cagliari.

Andrea Bertolacci – in comproprietà al Genoa, subentra al posto dell’infortunato Matuzalem al 15’pt nella sfida in casa del Parma terminata 1-1.

Adrian Marius Stoian – in comproprietà al Chievo Verona, primo tempo da titolare contro la Roma. Romagnoli lo disinnesca, Corini lo cambia con Rubin ad inizio ripresa.

Nico Lopez – in comproprietà all’Udinese, rimane in panchina nella vittoria per 1-0 sul Sassuolo.

Luca Antei – in comproprietà al Sassuolo, un problema fisico lo mette k.o. in settimana costringendolo a saltare l’Udinese.

Tony Sanabria – in prestito al Sassuolo, esordio in Serie A per il paraguaiano contro l’Udinese subentrando al 27’st al posto di Biondini.

Leandro Paredes – in prestito al Chievo, non convocato contro la Roma. Spera nella prima chiamata di Corini contro il Cagliari mercoledì sera.

Marco Borriello – in prestito al West Ham, fuori per infortunio. Salta la sconfitta interna per 0-2 contro il Manchester United, siglata dalla doppietta di Rooney.

Junior Tallo – in prestito all’Ajaccio, subentra al 11’st a Demba Camara e partecipa alla vittoria d’orgoglio dei corsi per 3-2 in casa del Valenciennes. La salvezza rimane però a 13 punti.

Josè Angel Valdes – in prestito alla Real Sociedad, impegnato questa sera in trasferta sul campo dell’Almeria.

Sebastian Mladen – in prestito all’Olhanense, fuori per infortunio nell’1-1 in casa contro il Nacional.

Wesley Yamnaine – in prestito al Brussels, turno di riposo per i campionati del Belgio.

Valerio Verre – in comproprietà con l’Udinese, in prestito al Palermo. Terza panchina consecutiva nella vittoria esterna per 1-2 sul campo del Pescara.

Federico Barba – in comproprietà all’Empoli, torna in campo dopo sette panchine consecutive. E’ titolare nel 4-0 servito alla Reggina. Settima presenza in campionato per lui.

Federico Viviani – in prestito al Latina, naufraga insieme ai compagni nel 4-0 incassato in casa del Modena.

Paolo Frascatore – in prestito alla Reggina, rimane in panchina nel pesante 4-0 subito a Empoli.

Matteo Politano – in comproprietà al Pescara, è titolare nella sconfitta contro il Palermo. Viene sostituito con Cutolo al 1’st.

Gianluca Caprari – in comproprietà al Pescara, rimane in panchina nell’1-2 subito in casa dal Palermo.

Thomas Svedkauskas – in comproprietà al Pescara, è titolare nella Primavera abruzzese che vince in rimonta per 2-1 sull’ Hellas Verona.

Alessandro Crescenzi – in prestito al Novara, è titolare nella vittoria interna per 1-0 sul Carpi. Viene ammonito al 25′ del primo tempo.

Petar Golubovic – in prestito al Novara, rimane in panchina nella vittoria sul Carpi.

Marco D’Alessandro – in prestito al Cesena, è titolare nella vittoria per 1-0 in casa sulla Juve Stabia.

Giammario Piscitella – in prestito al Cittadella, torna a disposizione dopo l’infortunio e assiste alla panchina al poker calato dai compagni nel derby giocato in casa del Padova.

Stefano Sabelli – in comproprietà al Bari, subentra al 33’st a Zanon nel pareggio senza reti in casa del Crotone.

Stefano Pettinari – in comproprietà al Crotone, subentra al 15’st a Ishak nello 0-0 interno con il Bari.

Matteo Ricci – in prestito al Grosseto, è titolare nel derby toscano vinto per 3-1 in casa dai maremmani contro il Pisa. Ventuno presenze in campionato per lui.

Simone Sini – in comproprietà al Perugia, è titolare nella vittoria interna per 2-1 sulla Paganese. Ventesima presenza in campionato per lui.

Marco Frediani – in prestito al L’Aquila, out per un problema fisico che lo costringe a saltare la trasferta di Benevento.

Amato Ciciretti – in prestito al L’Aquila, è titolare a Benevento nella gara vinta al 92′ dagli abruzzesi con un gol dell’ex laziale De Sousa. Sostituito al 12’st con Triarico.

Jonathan Alexis Ferrante – in prestito al Lumezzane, occasione da titolare per il centravanti nella gara che però termina 0-0 in casa della Pro Patria. Viene sostituito al 9’st da Ekuban.

Filippo Maria Scardina – in prestito al Poggibonsi, è titolare nel pareggio in casa per 1-1 con il Tuttocuoio. Viene ammonito e non riesce a incrementare il suo bottino stagionale, fermo a 3 reti.

Alessandro Orchi – in comproprietà al Catanzaro, in prestito all’Aprilia. E’ titolare nella vittoria interna per 3-1 sul Teramo terzo in classifica. Laziali a tre punti dalla salvezza.

A cura di Daniele Luciani

Top