CEDUTI IN PRESTITO E NON SOLO Curci ferma l’Inter, Nico Lopez ai saluti con l’Udinese. Frediani e M.Ricci show in Under 20

Gianluca Curci

La Roma perde la testa della classifica dopo tredici giornate a danno della Juventus ma ci pensano i giocatori ceduti a titolo temporaneo a tenere a distanza le altre rivali per la corsa ai primi posti. L’Inter infatti rimane a sette punti di distacco grazie agli interventi prodigiosi di Gianluca Curci, beffato solo dalla deviazione di Sorensen sul debole tiro centrale di Jonathan. L’Udinese batte la Fiorentina ferma a -9 dai giallorossi ma in casa friulana è tempo di polemiche per Nico Lopez: Pablo Betancourt, procuratore dell’uruguaiano, in settimana ha affermato che l’attaccante lascerà i bianconeri a gennaio in quanto Guidolin non ha rispettato gli impegni presi dalla società in estate, dando a Lopez pochissimo spazio. Quattro presenze di cui una sola da titolare per il mancino con 120 minuti disputati in campioanto più altri undici nell’unica apparizione in Europa League.

Vittoria salvezza per il Sassuolo di Luca Antei sull’Atalanta, ma prima espulsione per il difensore ex Tor di Quinto: una doppia ammonizione che lo costringerà a saltare la trasferta di Cagliari. Bene anche Andrea Bertolacci che subentra a Milano e aiuta il Genoa a strappare il pareggio in inferiorità numerica. In Francia continua a perdere l’Ajaccio con Crescenzi e Tallo entrambi titolari.

Dai più giovani le altre liete notizie: Verre, Matteo Ricci e Frediani sono stati tra i protagonisti della vittoria dell’Italia Under 20 sull’Iran (5-0), con assist e gol. Proprio Ricci ha sbloccato la gara, poi un assist per Verre e due per Frediani, che guarda tutti dall’alto nel girone B della Lega Pro Prima Divisione con il suo L’Aquila. Altra ottima gara per l’attaccante che sbanca il campo del Pontedera per 2-3 ed è al comando anche con una gara in meno rispetto a Frosinone e Pisa seconde.

Questo il resoconto dettagliato del weekend vissuto dai giocatori ceduti in prestito o in comproprietà dalla Roma:

Gianluca Curci – in prestito al Bologna, è titolare nell’1-1 contro l’Inter in cui riscatta le ultime deludenti prestazioni con almeno tre ottime parate. Viene ammonito per proteste nel finale di gara.

Andrea Bertolacci – in comproprietà al Genoa, subentra al 1’st a Fetfatzidis nel pareggio per 1-1 in casa del Milan.

Adrian Marius Stoian – in comproprietà al Chievo Verona, in prestito al Genoa. Rimane in panchina nell’1-1 di San Siro contro il Milan.

Nico Lopez – in comproprietà all’Udinese, non convocato da Guidolin per la gara con la Fiorentina. Lascerà i friulani nel mercato di gennaio.

Luca Antei – in comproprietà al Sassuolo, è titolare nella vittoria per 2-0 sull’Atalanta. Si fa espellere per doppia ammonizione.

Alessandro Crescenzi – in prestito all’Ajaccio, è titolare nella sconfitta interna per 1-3 contro l’Olympique Marsiglia.

Junior Tallo – in prestito all’Ajaccio, è titolare nella sconfitta interna per 1-3 contro l’Olympique Marsiglia. Sostituito al 14’st da Camara.

Josè Angel Valdes – in prestito alla Real Sociedad, rimane in panchina nella vittoria per 4-3 all’ “Anoeta” sul Celta Vigo.

Sebastian Mladen – in prestito all’Olhanense, in panchina nella sconfitta interna per 0-1 contro l’Academica de Coimbra.

Wesley Yamnaine – in prestito al Brussels, in tribuna nell’1-1 contro il Tubize.

Valerio Verre – in comproprietà con l’Udinese, in prestito al Palermo. E’ titolare, e ammonito, nella sconfitta interna per 1-2 con il Latina. Convocato in Under 20, subentra al 1’st a De Col e realizza l’assist per il gol del 4-0 di Forte nell’amichevole giocata mercoledì contro l’Iran.

Federico Barba – in comproprietà all’Empoli, in panchina nel successo per 1-3 sul campo dello Spezia.

Federico Viviani – in prestito al Pescara, rimane in panchina nello 0-0 col Novara.

Paolo Frascatore – in prestito al Pescara, occasione da titolare per lui contro il Novara: termina 0-0 e viene sostituito da Bocchetti al 28’st, dopo l’ammonizione.

Matteo Politano – in comproprietà al Pescara, subentra a Mascara al 31’st nello 0-0 contro il Novara.

Giammario Piscitella – in comproprietà al Pescara, fuori per infortunio.

Marco D’Alessandro – in prestito al Cesena, è titolare nello 0-0 in casa del Brescia. Viene sostituito al 44’st da Capellini.

Stefano Sabelli – in comproprietà al Bari, è titolare nel 2-2 interno col Padova. Ammonito al 17’pt, viene sostituito al 44’st da Martinez.

Stefano Pettinari – in comproprietà al Crotone, è titolare nella vittoria per 3-2 contro l’Avellino. Stupendo l’assist al volo che permette a Dezi di firmare il gol vittoria.

Mattia Rosato – in comproprietà al FeralpiSalò, sempre fuori per infortunio. Titolare Fabrizio Carboni, un tempo per Andrea Cittadino nel 2-2 contro l’Albinoleffe.

Matteo Ricci – in prestito al Grosseto, titolare nell’1-1 interno con la Paganese. Viene sostituito al 22’st da Bombagi. Titolare nell’amichevole dell’Italia U20 contro l’Iran giocata mercoledì, realizza un bellissimo gol che sblocca la gara al 25’pt. Viene sostituito al 29’st da Belloni.

Thomas Svedkauskas – in prestito alla Paganese, rimane in panchina nell’1-1 contro il Grosseto.

Simone Sini – in comproprietà al Perugia, subentra a Massoni al 15’st nel successo per 3-2 sull’Ascoli.

Marco Frediani – in prestito al L’Aquila, è titolare nel successo per 2-3 in casa del Pontedera che spinge in vetta gli abruzzesi. Convocato in U20, subentra al 1’st a Garritano e realizza due magnifici assist per i due gol di Padovan che portano l’Italia a battere 5-0 l’Iran.

Jonathan Alexis Ferrante – in prestito al L’Aquila, non convocato per la gara vinta in casa del Pontedera.

Amato Ciciretti – in prestito al L’Aquila, rimane in panchina nel successo per 2-3 sul Pontedera.

Alessandro Orchi – in comproprietà al Catanzaro, è titolare nell’1-1 in casa del Gubbio.

Filippo Maria Scardina – in prestito al Poggibonsi, un problema fisico lo tiene fuori dalla sfida con il Chieti, vinta per 1-0 dai toscani.

A cura di Daniele Luciani

Top