INDAGINI FINANZA Malagò: “Blitz GdF? Solo un atto formale, aspettiamo con serenità”

Giovanni Malagò

«Blitz Gdf? Bisogna capire se c’è qualcosa che va oltre un semplice controllo predisposto su indicazione di una Procura, cosa che mi auguro. Anche nel mondo delle aziende succede che ci siano verifiche ma poi succede che le cose siano state fatte per bene. Colpisce che ci siano 41 società, ma uno non deve essere prevenuto, aspettiamo con serenità». Sono le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, a Sky sul blitz della Guardia di Finanza in 41 club di Serie A, B e Lega Pro. «Si deve partire da un presupposto. Tutti noi siamo felici di quello che riveste in termini di popolarità e immagine lo sport e il calcio, ma quanto avvenuto è il lato meno bello. Ci dispiace che anche una semplice notizia di un controllo trovi, nel corso dei vari passaggi della comunicazione, che qualcuno dica: ci risiamo; il calcio non ne uscirà mai. Questo non lo trovo corretto. Potrebbe anche essere solo un atto formale», ha aggiunto Malagò

Top