AS ROMA Blanc in pole ma spunta suggestione Mancini

L. Blanc

In Francia ne sono certi. Laurent Blanc sara’ il prossimo allenatore della Roma. Oltralpe si parla di annunci ufficiali gia’ in serata, ma a Trigoria il momento giusto per la scelta del nuovo tecnico dovrebbe arrivare nella giornata di domani. In serata infatti il ds Sabatini fara’ rientro nella Capitale dopo una 48 ore di incontri di lavoro finalizzati proprio alla ricerca dell’uomo giusto cui affidare l’ennesimo rilancio del progetto romanista. Nei colloqui avuti tra ieri e oggi, Sabatini ha avuto modo di confrontarsi sia con l’entourage di Blanc (in pole finora) sia con quello di Rudi Garcia, allenatore del Lilla che piace molto ma che non convince del tutto per lo scarso appeal che avrebbe in una piazza come Roma gia’ scottata dalla ‘scommessa’ Luis Enrique.

Diverso il discorso per Roberto Mancini, in cima alle preferenze di molti tifosi nonostante un passato alla Lazio tra campo e panchina. L’ex manager del Manchester City, secondo alcuni rumors, avrebbe fatto pervenire alla dirigenza giallorossa messaggi di apertura per un eventuale incarico sull’altra sponda del Tevere.

Dirigenza che domani comunque si riunira’ per fare il punto della situazione (sono stati offerti anche Stramaccioni e Dunga). Sabatini aggiornera’ il dg Baldini, l’ad Fenucci e il Ceo Zanzi sugli incontri di Milano, poi sara’ il turno del presidente Pallotta che sara’ relazionato sugli ultimi movimenti e sulla decisione da prendere. Decisione attesa anche da Didier Deschamps, ct della Francia subentrato sulla panchina dei Bleus proprio a Blanc. ”Voglio aspettare prima di commentare ufficialmente. So che sono sulla buona strada – le sue parole nella conferenza stampa prima dell’amichevole di Montevideo con l’Uruguay – So che Laurent ha voglia di tornare in panchina, di avere una nuova opportunita’ di allenare, e la Roma e’ una buon club, con una pressione particolare. Se sara’ confermato, sono contentissimo per lui”.

Praticamente ufficiale invece la cessione di Stekelenburg al Fulham. Il portiere olandese, a un passo dal club londinese nell’ultimo giorno del mercato invernale, la prossima stagione giochera’ in Premier League. La fumata bianca arrivera’ non appena l’agente Rob Jansen trovera’ l’accordo col Fulham. Tra le due societa’, invece, l’intesa e’ gia’ stata raggiunta (sulla base di 4,5 milioni di euro) come confermato dal sito ‘sport-promotion.nl’ gestito proprio dalla societa’ di Jansen. ”Questo martedi’ Rob Jansen iniziera’ i primi incontri col Fulham per parlare del trasferimento del portiere Stekelenburg al club della Premier League inglese – si legge sul sito – La Roma e il Fulham hanno gia’ raggiunto un accordo per il passaggio di Stekelenburg a Londra (in occasione del viaggio del dg Baldini, ndr). Adesso sta al giocatore e al club trovare un accordo”. Che pero’ appare scontato, tanto che su Twitter lo stesso Stekelenburg ha ‘cinguettato’ di essere ”certo che la prossima stagione saro’ il portiere del Fulham”.

Fonte: Ansa

Top