IL ROMANISTA Finale di Coppa Italia, la Sud è esaurita

Curva Sud

(A. F. Ferrari)Curva Sud esaurita. Sono bastate 24 ore per polverizzare i biglietti a disposizione dei tifosi giallorossi in Sud in vista della finale di Coppa Italia in programma all’Olimpico il 26 maggio alle 18. Non una novità per chi conosce la tifoseria giallorossa. Un popolo che non ci ha pensato due volte a tirar fuori per l’ennesima volta dei soldi (30 euro) dalle proprie tasche per acquistare un tagliando di Curva Sud. Per poter assistere a una finale storica. Una partita diversa dalle altre. Un derby. Una partita molto sentita in città come hanno testimoniato le file fatte da entrambe le tifoserie la scorsa notte per comprare un biglietto.

File autogestite che non hanno procurato particolari problemi di ordine pubblico come si temeva alla vigilia e che hanno portato alla vendita di 24 mila biglietti in una sola giornata. Tagliandi che ieri hanno raggiunto quota27.500, ovviamente, concentrati nelle zone più popolari dello stadio dati anche i prezzi stabiliti dalla Lega: 30 euro per le curve, 50 per i distinti e 120 per le tribune e il fatto che gli sconti sono stati riservati solo per gli Under 14. In totale sono 56 mila i posti messi a disposizione dalla Lega per la finale. Un numero nettamente inferiore rispetto alla capienza dello stadio Olimpico, giustificato dalle zone cuscinetto istituite in Monte Mario lato Nord e in Tevere lato Sud per evitare di far entrare in contatto le due tifoserie nel corso della partita. Ricapitolando, quindi, per i tifosi giallorossi e laziali, essendo esaurite le due Curve, sono rimasti a disposizione i Distinti e le tribune (Monte Mario per la Roma, Tevere per la Lazio).

La vendita riservata esclusivamente agli abbonati proseguirà fino alle 20 di martedì, poi da mercoledì toccherà ai possessori delle fidelity card (Privilege o Card Away per la Roma) mentre non c’è ancora certezza che ci sarà la vendita libera per i tagliandi che rimarranno invenduti. C’è chi dice, inoltre, che nel caso in cui dovessero rimanere invenduti alcuni tagliandi, questi potrebbero essere utilizzati dalla Lega in altri modi e quindi non necessariamente messi in vendita. Di sicuro, però, i vertici del nostro calcio volgiono evitare spazi vuoti. Dove comprare i biglietti? Sono diversi i punti vendita sparsi per la città e non solo. Oltre alle ricevitorie Lis Lottomatica abilitate per la vendita dei tagliandi per la Roma (sul sito www.listicket.it è consultabile la lista completa), è possibile acquistare i preziosi ticket anche fuori dal raccordo nelle ricevitorie Lis Lottomatica del circuito di vendita “calcio ospiti” (consultabili sempre sul sito: www.listicket.it). Come al solito è possibile acquistarli anche nei Roma Store di piazza Colonna 360 (orari: 10-18), via Appia Nuova 130 (10-18), via Vincenzo Cesati 76- 80 (10/13 – 15.30/18 – domenica chiuso), via Sestio Calvino 26-30 (10/13 – 15.45/18 – domenica chiuso), Centro Comm.le “Dima” (10/14 – 15/18 – domenica chiuso) e nel centro commerciale “Parchi della Colombo” (10/13 – 15.30/19). Per qualsiasi informazione è comunque consultabile il centro servizi AS Roma al numero 06.89386000 (dal lunedì al venerdì, orario 9.30 – 18.30). E-mail: [email protected]

Top