GAZZETTA DELLO SPORT Mangia ha scelto i 23: una Under d’attacco. Ci sono Florenzi e Destro

Florenzi a Coverciano

(F.V.) – All’ultimo respiro. Al fotofinish. All’ultimo momento utile. L’Italia Under 21 e il c.t. hanno scelto i 23 giocatori per l’Europeo in programma dal 5 in Israele.Dovevano uscire intorno alle 14, sono spuntati alle 23.25 perché tra Figc ed Empoli è cominciato un lungo braccio di ferro per Vasco Regini e Riccardo Saponara, impegnati nella finale dei playoff contro il Livorno domani e domenica. Mangia li ha convocati. Giocheranno solo domani.

SCELTE Troppo forti Regini e Saponara per rinunciarci a cuor leggero. Le scelte del c.t. sono quelle che ci si aspettava: all’Europeo vanno le 5 punte: Borini, Destro, Gabbiadini, Immobile e Paloschi. E i 4 esterni offensivi: Insigne, Florenzi, Sansone e Saponara. Le rinunce sono in difesa e a centrocampo. Che le possibilità di Daniele Baselli, regista del Cittadella, fossero pochissime, visto che è stato chiamato come ventottesimo, si sapeva. Così come era previsto che tornasse l’esterno dell’Amburgo Jacopo Sala che nella prima fase di preparazione aveva subito una botta. Altro escluso è l’esterno sinistro difensivo Paolo Frascatore, classe ’92, che tornerà buono nel nuovo corso che partirà ad agosto. Lasciano Milanello anche Simone Romagnoli, apparso sempre dietro nelle gerarchie dei centrali difensivi, e il centrocampista del Bari Francesco Fedato che nell’ultimo test con la Pro Sesto aveva fatto benissimo. Ad agosto ci sarà anche lui nel nuovo gruppo.

ALL’ATTACCO  Sarà quindi un’Under 21 votata all’attacco. Con calciatori di qualità davanti. La difesa punterà sui collaudati centrali: Caldirola, Capuano, Bianchetti e Regini, che può essere usato anche da esterno. Così come non è improbabile che Mangia possa utilizzare lo stesso Marrone da centrale difensivo con Verratti e Fausto Rossi o Florenzi in mezzo. Tutte questioni che il c.t. si porrà da oggi quando riprenderà il lavoro a Milanello per concluderlo venerdì pomeriggio con un altro test, probabilmente con la Primavera del Milan allenata da Aldo Dolcetti.

Ecco i 23: Portieri: Bardi (Novara), Colombi (Modena), Leali (Virtus Lanciano). Difensori: Bianchetti (Verona), Biraghi (Cittadella), Caldirola (Brescia), Capuano (Pescara), Crimi (Grosseto), Donati (Grosseto), Regini (Empoli). Centrocampisti: Bertolacci (Genoa), Florenzi (Roma), Insigne (Napoli), Marrone (Juventus), Rossi (Brescia), Sansone (Parma), Saponara (Empoli), Verratti (Paris St. Germain). Attaccanti: Borini (Liverpool), Destro (Roma), Gabbiadini (Bologna), Immobile (Genoa), Paloschi (Chievo).

Top