AS ROMA Osvaldo spacca i tifosi

Osvaldo

Osvaldo è riuscito a dividere anche i tifosi. Il nostro sondaggio, lanciato ieri sul web, proponeva la seguente domanda: Dopo la gita a Londra in concomitanza del derby, Osvaldo deve giocare o no a Torino? Il 56,5% dei votanti ha detto no, il 43,5% invece ha risposto sì. Insomma, un no all’impiego dell’attaccante gitaiolo, ma non schiacciante. Segno che la vicenda Osvaldo tocca e divide.(…)

Ma sull’impiego o no di Osvaldo pesano le parole di Andreazzoli a fine derby. Proprio l’ultima domanda dell’ultimo giornalista.«Osvaldo? Era a Londra e non in tribuna? Sarei stato più felice di vederlo qui». Come Balzaretti ad esempio che, anche se non convocato per i postumi dell’influenza, era addirittura negli spogliatoi a dare la carica ai compagni. Osvaldo, squalificato, non aveva alcun obbligo, ma sicuramente sarebbe stato più opportuno farsi vedere all’Olimpico. Insomma, Osvaldo sempre più lontano dalla Roma ma che farebbe terribilmente comodo ad una squadra che nel dopo Zeman ha aggiustato la difesa ma ha inevitabilmente perso qualcosa in attacco. Osvaldo non segna dalla terza di ritorno, un gol nel 3-3 di Bologna quando in panchina c’era ancora il boemo. Nonostante Andreazzoli gli abbia dato fiducia illimitata, il ragazzo si è improvvisamente inaridito fino a meritarsi la panchina. E quando è stato riproposto, a Palermo, non ha saputo far meglio che rimediare una stupida ammonizione che gli faceva saltare automaticamente il derby, liberandogli la brave vacanza londinese con fidanzata al seguito. Cosa fare ora? dargli ancora fiducia, sperando in un risveglio che porti anche qualche gol (e poi cederlo al miglior offerente) o dire la parola stop e lasciarlo tranquillamente in panchina in vista del divorzio?
.
Fonte: Corriere Dello Sport
Top