ROMA-GENOA Foschi: “La Roma ha un organico dal grande futuro. Anni fa fui vicino ai giallorossi”

Ecco le parole del direttore sportivo del Genoa Rino Foschi in vista del match di domenica contro la Roma:

Anche la Roma ha cambiato allenatore. Il giudizio sui giallorossi

Rino Foschi
“La Roma sta lavorando molto bene da due anni. Stimavo Luis Enrique e Zeman, stanno lavorando bene e hanno qualcuno tra i giovani più importanti d’Europa. E’ impossibile, guardando giocare la Roma, pensare che questa squadra non possa riuscire a trovare continuità. Alla lunga il lavoro paga, ma c’è anche una dose forte di sfortuna. Mi auguro che sbagli la partita di domenica prossima… Ma parliamo di un organico costruito bene, con un bel futuro davanti”.

Sulla situazione del Genoa

“Non non abbiamo inizizato per lottare la retrocessione, diventa tutto più difficile con la posizione di classifica. Problemi che poi devi affrontare per tutta la stagione. Una piazza importante come Genoa soffre questa situazione, noi non ne siamo ancora usciti e c’è da stare sempre attenti, stiamo con i piedi a terra. Il campionato è ancora lungo”.

E’ mai stato vicino alla Roma?

“Tanto tempo fa, una volta. E’ il massimo a cui si può aspirare, sono passati diversi anni però- Ora ci sono altri dirigenti e sono contento per loro, faranno bene. Hanno avuto delle difficoltà, anche loro, ma li ammiro e il lavoro che hanno fatto non ha nemmeno mostrato tutti i frutti che merita”.

Su domenica

“Non è l’ultima spiaggia per nessuno, Né per la Roma, né per il Genoa”.

Fonte: teleradiostereo

Top