GAZZETTA DELLO SPORT Nfl, 67.000 a partita. Bundesliga seconda

Football Americano

Quasi settantamila spettatori di media, cifra davvero impressionante. Sono quelli che domenica dopo domenica, da settembre a gennaio, popolano i 32 stadi della National Football League, la lega al mondo con più presenze medie sugli spalti. Lo rivela il sito Sporting Intelligence, che colloca i professionisti della palla ovale statunitense davanti alla Bundesliga, al secondo posto con oltre 45.000 spettatori a partita, precedendo persino la tanto decantata Premier League (a quota 34.000).

In totale nelle 16 partite per squadra della stagione regolare 2012-13 (chiusasi la scorsa domenica) a seguire di persona le imprese di Tom Brady e soci sono stati 17.303.347 tifosi, mentre in Germania nel campionato 2011-12, hanno attraversato i tornelli in 13.805.496. La serie A di caldo si piazza al 9 posto, appena davanti al cricket della Ipl. Negli Usa ci sono peraltro ben 22 college con medie superiori a quelle della Nfl per il football: a partire dai 111.825 a gara per i Michigan Wolverines.

Sopra i 100.000 anche Ohio State, Penn State, Alabama, e Texas. Per quanto riguarda invece gli sport al chiuso, l’hockey Nhl supera di pochissimo il basket Nba, i cui dati peraltro si riferiscono alla scorsa stagione, quella accordata dalla serrata.

Top