PRIMAVERA LIVE ROMA-PALERMO 1-1 Finisce in parità, troppe occasioni sprecate dai giallorossi

Alexis Ferrante

Tredicesima ed ultima giornata del girone d’andata nel campionato Primavera “Giacinto Facchetti” per la Roma Primavera di Alberto De Rossi che a Trigoria riceve il Palermo, proprio la squadra con cui sino a ieri era appaiata al secondo posto nella classifica del girone C. Ieri pomeriggio però hanno giocato le altre squadre e la Lazio ha vinto a Bari, scavalcando così momentaneamente giallorossi e rosanero. La capolista Napoli ha allungato a +4, vincendo ieri in casa contro la Ternana ultima in classifica per 1-0 (gol di Novotny). De Rossi a sorpresa sostituisce lo squalificato Matteo Ricci con il fuoriquota Nego schierato nell’insolita posizione di regista. Jacopo Ferri sostituisce ancora Bumba facendosi preferire a Federico Ricci. Di seguito la cronaca e le formazioni:

Secondo tempo:

1′ Squadre in campo con gli stessi effettivi, gli allenatori non hanno optato per alcun cambio.

2′ Discesa centrale velocissima di Bentivegna che ai venti metri prova il destro, palla altissima ma ottima iniziativa dell’ala rosanero.

3′ Ci prova la Roma: Nego apre sulla destra per Ferri che lascia scorrere per Lucca, buon cross teso del brasiliano, in ritardo Ferrante e Fulignati allontana con i pugni.

5′ Ancora Zonfrilli si oppone al Palermo: stavolta il portiere giallorosso respinge con i pugni un potente sinistro di Bollino arrivato al tiro dopo un passaggio orizzontale di Lucca intercettato da Petermann.

9′ Roma completamente schiacciata nella propria metà campo, Ferri perde ogni pallone, Lucca anche i passaggi semplici, Nego delega l’impostazione a Carboni che deve sempre ricorrere al lancio lungo.

11′ Incredibile occasione fallita da Ferri: palla lunga dalle retrovie che smarca il funambolo giallorosso davanti a Fulignati, ma il suo diagonale è completamente schiacciato e termina al lato.

13′ Frediani libera il destro dal limite, Fulignati blocca a terra ben posizionato. Sul rovesciamento di fronte è Malele a sbagliare di testa da due passi: il centrvanti rosanero schiaccia debolmente verso Zonfrilli un cross dalla destra.

15′ Primo cambio per la Roma: Pagliarini subentra a Lucca, autore dell’ennesima deludente prestazione di questa stagione.

19′ Punizione conquistata da Ferrante sul lato sinistro dell’area di rigore palermitana, Frediani calcia teso troppo verso il portiere, Fulignati allontana con i pugni. Discreto momento per la Roma, il Palermo sembra stia prendendo fiato dopo l’asfissiante pressing alto del primo quarto d’ora di questa ripresa.

25′ Roma vicinissima al vantaggio: Frediani tocca una punizione per Cittadino, Fulignati respinge corto e male la conclusione del centrocampista giallorosso, ma Somma da due passi mette fuori a porta spalancata.

26′ Secondo cambio per De Rossi: fuori uno spento Ferri, dentro Bumba al rientro dall’infortunio.

29′ Break del Palermo, Bollino dalla distanza chiama Zonfrilli alla parata a terra.

35′ Buona occasione per il Palermo, Bentivegna in area libera il destro, ma il suo tiro finisce altissimo.

36′ Terzo cambio per la Roma, De Rossi inserisce Federico Ricci per Frediani, autore di una prestazione comunque positiva.

39′ Petermann vicinissimo al gol, il suo sinistro a mezza altezza sfila alla sinistra di Zonfrilli davvero di pochissimo.

45′ Primo cambio per il Palermo, Canzoneri sostituisce Bentivegna. Punizione tesa di Cittadino, per un attimo Carboni non riesce a deviare in porta in mischia. Quattro minuti di recupero.

47′ La difesa del Palermo dimentica completamente Bumba in area di rigore, l’attaccante romanista gira in porta di sinistro, ma manda al lato di pochi centimetri.

49′ Termina 1-1 lo scontro tra le seconde in classifica, tante occasioni fallite dalla Roma con Ferri, Somma e Bumba. Palermo impressionante dal punto di vista fisico fermato da un super Zonfrilli nel primo tempo.

 

Primo tempo

1′ Partita iniziata, subito retropassaggio non facile da gestire per Zonfrilli, il portiere spazza in rimessa laterale. Nego si è posizionato davanti alla difesa, con Lucca e Cittadino interni di centrocampo ai suoi lati.

4′ Tentativo dalla distanza di Frediani, destro a giro potente e preciso, Fulignati smanaccia in angolo sotto la traversa.

7′ Sinistro da fuori area di Bollino, debole rasoterra che Zonfrilli blocca senza difficoltà.

9′ Roma molto pericolosa su calcio d’angolo: Ferrante stacca sul primo palo e prolunga sul secondo dove Somma arriva con un pizzico di ritardo e non riesce a depositare in rete.

13′ Pronta risposta del Palermo, Zonfrilli devia in angolo con un ottimo intervento la conclusione dal limite di Malele che si era liberato troppo facilmente di Rosato.

22′ Roma in vantaggio con Ferrante!!! L’italo-argentino anticipa tutti in area di rigore sul rasoterra dalla sinistra di Frediani e mette in rete il suo sesto gol stagionale. Giallorossi in gol dopo una decina di minuti in cui hanno davvero faticato ad uscire dalla propria metà campo contro il possesso palla del Palermo.

24′ Clamorosa palla gol per il Palermo: Kosnic fallisce incredibilmente il pareggio staccando tutto solo sul primo palo, colpo di testa alto da due passi dalla porta di Zonfrilli.

27′ Ferrante ammonito per simulazione: l’attaccante giallorosso termina a terra in area nel contrasto con Rojas, per l’arbitro il contatto non c’è. L’italo-argentino incassa il giallo senza protestare.

32′ Pareggio del Palermo! Strepitosa azione di Bollino che dribbla un difensore in area e serve al centro Bentivegna che non sbaglia, 1-1! Molto male la difesa giallorossa, troppo molle la marcatura su Bollino, Somma dimentica di fare la diagonale e lascia solo Bentivegna a centro area.

42′ Angolo di Frediani, nel cuore dell’area Kosnic tenta di allontanare ma svirgola rischiando l’autogol, attento Fulignati che blocca.

43′ Ancora super Zonfrilli su Malele, stavolta si supera il portiere giallorosso riuscendo a respingere il colpo di testa ravvicinato dell’attaccante rosanero, la difesa poi allontana. Roma in difficoltà in questo primo tempo, l’assenza di Ricci al centro del campo si fa notevolmente sentire.

45′ Il primo tempo termina senza recupero: il Palermo è molto più reattivo della Roma, giallorossi sempre secondi nei contrasti, risultato di pareggio tenuto da due ottimi interventi di Zonfrilli, migliore in campo finora. Pessima la scelta di Nego davanti alla difesa, il francese (fuori ruolo) è lento e manca di personalità in mezzo al campo. Sottotono anche Lucca e Cittadino, evanescente Ferri sulla destra.

 

Le formazioni: 

Roma (4-3-3): Zonfrilli, Somma, Rosato, Carboni, Yamnaine; Lucca (15’st Pagliarini), Nego, Cittadino; Frediani (36’st F.Ricci), Ferrante, Ferri (26’st Bumba). A disp.: Marchegiani, Calabresi, Di Gioacchino, Ceccarelli, Mazzitelli, Minicucci, Terriaca, De Santis. All.: A.De Rossi.

Palermo (4-3-3): Fulignati; Aquino, Monteleone, Kosnic, Rojas; Giacomarro, Cerniglia, Petermann; Bollino, Malele, Bentivegna (45’st Canzoneri). A disp.: La Verde, Accardi, Inchausti, Esposito, Pirrello, Patti, Morello, Sanseverino, Bonura, Asta. All.: Ruisi-Beggi.

Arbitro: Lazzeri di Arezzo. Assistenti Trasarti di Teramo e D’Albore di Caserta.

Marcatori: 22’pt Ferrante, 32’pt Bentivegna.

Note: terreno sintetico in perfette condizioni. Ammonito Carboni, Kosnic, Cittadino, Malele e Cerniglia per gioco scorretto, Ferrante per simulazione. Recupero 0’pt e 4’st.

A cura di Daniele Luciani

Top