GAZZETTA GIALLOROSSA Ag. Falco: “Filippo sarebbe perfetto per il gioco della Roma. Il Lecce vuole 2 milioni per la metà”

Filippo Falco

L’ultimo nome sul taccuino di Walter Sabatini Frederic Massara è quello di Filippo Falco, trequartista mancino del Lecceclasse 1992. A questo proposito, la redazione di GazzettaGialloRossa.it, ha contattato Andrea Cattoli, agente del calciatore pugliese, per confermare o smentire queste voci. Ecco le sue parole:

Roma e Udinese su Falco. E’ vero?

“So che Falco è seguito da tanti club, per queste cose però bisognerebbe sentire il presidente del Lecce”.

Contatti con la Roma?

“No, non ho avuto nessun contatto con i giallorossi”.

Ha parlato con il giocatore?

“Si ho avuto modo di parlarci, ma il calciatore per il momento è del Lecce e deve concentrarsi sul campionato con i pugliesi”.

Le possibilità di lasciare Lecce a gennaio?

“Per passare a squadre del genere ci vogliono due minuti”.

Sul valore di mercato?

“Ci vogliono 2 milioni per la metà”.

Le caratteristiche di Falco?

“Filippo ha le caratteristiche di Miccoli, però è mancino. Sarebbe perfetto per il gioco della Roma”.

A cura di Flavio Festuccia

Top