GAZZETTA DELLA SERA Si ferma De Rossi per un problema gastrointestinale. L’agente di Perin smentisce l’interesse della Roma. Lazio, si ferma Hernanes

Gazzetta della Sera

TRIGORIA. La Roma è tornata in campo nel pomeriggio di oggi, nel primo allenamento della settimana. La più delicata della stagione, fino ad ora, dato che si tratta dei giorni che precedono il derby. Lavoro atletico per il gruppo, interrotto anzitempo da De Rossi, per via di un problema gastrointestinale (clicca qui per leggere l’allenamento).

CASO DE ROSSI. Le parole di Baldini di ieri non hanno fatto altro che alimentare le polemiche attorno a De Rossi. Molti i tifosi giallorossi che si sono schierati al fianco del numero 16, tra questi anche Paolo Cento: “De Rossi è un patrimonio di questa squadra, bisogna fare di tutto per tutelarlo..” (clicca qui per leggere le dichiarazioni).

MERCATO ROMA. Da questa mattina si susseguono le voci di un possibile interesse della Roma nei confronti di Mattia Perin, portiere di proprietà del Genoa, attualmente in prestito al Pescara. La redazione di GazzettaGialloRossa.it ha contattato il suo agente: “Mattia alla Roma è una notizia priva di fondamento. Non ci sono italiane interessate a lui. Il ragazzo vuole solo giocare…” (clicca qui per leggere l’intervista integrale). Dalla Francia insistono riguardo l’interesse del PSG nei confronti di Daniele De Rossi, mentre su Amorebieta (difensore dell’Athletic Bilbao) si gettano anche Zenit e Liverpool, dopo la Roma.

LAZIO. Petkovic da ieri cerca di tenere alta la concentrazione della Lazio sul prossimo impegno di Europa League, che precede il derby. Oggi la squadra ha sostenuto una seduta tattica, priva di Hernanes, provando un 4-4-2 che con ogni probabilità sarà utilizzato proprio nella sfida di giovedì (clicca qui per leggere la notizia).

Mauri, invece, non ascolta le indicazioni del suo tecnico, parlando già di derby: “Dobbiamo tornare utili in vista della sfida contro la Roma..” (clicca qui per leggere la notizia).

A cura della redazione di GazzettaGialloRossa.it

Top