CALCIOSCOMMESSE Putin dichiara guerra agli incontri truccati

Calcioscommesse

Il presidente russo Vladimir Putin intende introdurre in Russia una normativa che combatta la corruzione e le combine negli sport prevedendo pene fino a sette anni di carcere e multe elevate. Lo ha annunciato il ministro dello Sport, Vitaly Mutko, spiegando che le nuove leggi in materia saranno promulgate entro la fine dell’anno. In Russia, il fenomeno delle scommesse clandestine e del match-fixing coinvolge il calcio e vari altri sport, ma le misure di repressione sono poco efficaci.

 

Fonte : Ansa

Top