AS ROMA Zeman pensa a Dodò titolare

Dodo

Ha due giorni di tempo per convincere Zeman. Il tecnico, però, ci sta pensando anche per conto suo. Dodò sta rincorrendo un posto da titolare in vista della trasferta di Pescara. Si gioca il posto con Balzaretti, che non sta attraversando un periodo di straordinaria forma dopo aver tirato la carretta per gran parte dei primi tre mesi e mezzo di inizio stagione. Contro il Torino Balzaretti è sembrato in difficoltà dal punto di vista della tenuta fisica. Spesso, pur accompagnando molto bene l’azione, è arrivato stanco sul fondo, nel momento in cui avrebbe dovuto chiudere con il cross il lavoro della squadra sulla fascia mancina. Lo ha confermato lo stesso Zeman:«Come impegno è stato da dodici, come piede da cinque…» . Balzaretti, peraltro, è stato acquistato dalla Roma proprio per “preparare il campo” al lancio definitivo di Dodò, che comunque rientrava da un anno senza una partita vera nelle gambe. Il brasiliano è stato presentato da Sabatini: «E’ un giocatore che renderà orgogliosi i tifosi giallorossi» . Dodò, dopo aver stupito tutti a Trigoria per doti tecniche, ha giocato due ore di serie A equamente divise nelle partite contro Udinese all’Olimpico e Parma al Tardini. Poi, anche per motivi di condizione atletica, è tornato in panchina. A vent’anni, però, la voglia è tanta. E nel caso in cui Zeman decidesse di far riposare Balzaretti la Roma potrebbe presentarsi a Pescara con una difesa, portiere compreso, tutta sudamericana (…).

Fonte: Corriere Dello Sport

Top