ROMA-UDINESE Lo scorso anno con le reti di Osvaldo, Totti e Marquinho si tornava in corsa per il terzo posto (VIDEO)

Osvaldo esulta

A 365 giorni di distanza, si rinnova il match tra Roma e Udinese. Una sfida spesso decisiva per i posti più prestigiosi: lo scorso anno, vincendo contro i bianconeri tra le mura amiche dell’Olimpico, la Roma di Luis Enrique, tornava infatti in corsa per il terzo posto. Una partita dominata, anche inaspettatamente, dai giallorossi, che partono subito forte passando in vantaggio con Osvaldo e sprecando tantissime occasioni per il 2-0. Sul più bello i friulani trovano il pari con Fernandes, ma nella ripresa, la Roma risponde con orgoglio con i gol di Totti e Marquinho, che fissano il risultato sul 3-1 finale.

ROMA-UDINESE 3-1

Roma (4-3-3): Stekelenburg; Taddei, De Rossi, Kjaer, Josè Angel; Pjanic (44′ st Perrotta), Gago, Marquinho; Lamela (26′ st Bojan), Totti, Osvaldo.

A disp.: Pigliacelli, Rosi, Heinze, Viviani, Tallo

All.: Luis Enrique

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Coda (44′ st Torje), Danilo, Domizzi; Pereyra (27′ st Ferronetti), Fernandes, Pinzi, Asamoah, Pasquale; Abdi (15′ st Barreto); Di Natale

A disp.: Padelli, Pazienza, Neuton, Armero

All.: Guidolin

Arbitro: Rizzoli

Marcatori: 8′ Osvaldo (R), 43′ Fernandes (U), 42′ st Totti (R), 47′ st Marquinho (R)

Ammoniti: Pinzi (U), Marquinho, De Rossi (R)

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH


Top