STADIO ROMA Calzetta (Pres. XII Municipio): “Su Tor di Valle ci sono ancora tre nodi da sciogliere”

Nuovo Stadio AS Roma

Questa mattina è intervenuto ai microfoni dell’emittente radiofonica romana il presidente del XII municipio Pasquale Calzetta, che ha parlato dell’ipotesi Tor Di Valle come possibile location per il futuro stadio giallorosso. Queste le sue parole:

“L’Amministrazione comunale ci ha richiesto un parere sull’area di Tor di Valle per la costruzione di edifici a uso abitativo, sportivo con aree verdi e scuole. Riteniamo che sulla zona ci sono tre nodi da sciogliere: il primo riguarda quello ambientale, l’area infatti è a ridosso dell’ansa del Tevere, che va salvaguardata e protetta. Il secondo riguarda il depuratore Acea, uno dei più grandi di Roma sud, fondamentale per la città e difficile da rimuovere. Il terzo è l’inevitabile potenziamento della mobilità sia ferroviaria sia stradale, ma le soluzioni possono esser diverse. Si pensa a Tor di Valle per uso sportivo ma anche abitativo, un fattore molto positivo per riqualificare una zona abbandonata, all’interno ci saranno anche esercizi commerciali. L’unico grande neo è l’iter burocratico che di solito è molto lungo, ma se ci sarà la volontà politica i tempi si potranno accorciare. Di prassi ci vuole un anno per i pareri e un altro per le delibere e il completamento, attendiamo da Roma Capitale il progetto”.

 

Fonte: Radio Manà Sport

Top