SERIE D I tifosi del Lecco aggrediscono i giocatori

Lecco

In subbuglio il mondo del calcio lecchese dopo il passaggio di proprietà all’italostatunitense Joseph Cala del Lecco, retrocesso dalla Seconda divisione alla Serie D. I tifosi più accesi si sono radunati di fronte alla sede della società, protestando e tirando anche due bombe carta, contestando il presidente e aggredendo alcuni giocatori.

Fonte: Ansa

Top