SERIE B Tragedia scongiurata, Pomante sta bene

Marco Pomante

Al 47′ dell’incontro Nocerina-Reggina, il giocatore Marco Pomante della squadra di casa si è accasciato a terra a centrocampo senza aver riportato scontri di gioco. I calciatori hanno richiamato l’attenzione del’arbitro. Poi è giunta una barella e il giocatore è stato trasportato via in ambulanza, con un reggicollo e apparentemente cosciente. A quanto si apprende, tuttavia, sembra che Pomante pochi minuti prima di cadere al suolo avesse ricevuto un colpo alla gola durante uno scontro di gioco. Secondo quanto riferisce l’addetto stampa della A.S.G. Nocerina Giuseppe Sicignano, il difensore Marco Pomante si è accasciato al suolo per problemi respiratori causati dal colpo ricevuto alla gola durante una fase di gioco. “Quando è caduto ci ha fatto preoccupare, ma poi abbiamo capito che l’episodio non era grave. Adesso è all’ospedale per dei controlli ma è cosciente e sta bene”.

Fonte: Ansa

Top