L’ANGOLO DEL RE…PICE “La Roma ha concesso troppo al Novara, Osvaldo spacca le partite, Suarez? Non lo prenderei mai perché è razzista”

Francesco Repice

La Roma ha concesso un pochino troppo al Novara e penso che non potrà fare lo stesso a Lecce che ha attaccanti più pericolosi. Dal punto di vista tattico sarà una partita scontata: Cosmi si coprirà cercando di fare densità con marcature durissime e pressing spietato quando la Roma supererà la metà campo e lasciando gli attaccanti liberi sulle fasce. Non penso che la squadra sia scarica per un risultato positivo e che non scenda in campo contro il Lecce. Con il Novara non ci sono stati passi avanti o passi indietro, ci sono state conferme come quella di Osvaldo che è un giocatore che spacca le partite, miglioramenti in Bojan e J.Angel, c’è stata la dimostrazione che De Rossi non è un centrale ma si adatta anche se può giocarci. Totti? Ha tanta condizione fisica. Il problema tra Totti e gli altri giocatori è che lui può fare tutti ruoli li davanti e quindi puoi dirgli giocami centravanti, largo o dietro le punte. Ora sta giocando in una posizione dove deve far girare i palloni, a per me quella in cui rende di più è da trequartista. Per Lecce mi aspetto il recupero di Pjanic e di Heinze in modo che questa squadra possa giocare con De Rossi, Gago e Pjanic a centrocampo, non escludo che Marquinho venga schierato in uno dei tre posti davanti. Marquinho? Ancora non lo possiamo dire se ha meritato il riscatto, ma ha gamba, iniziativa, dribbling, tiro ed è propositivo. Ci può stare, ma ciò non toglie che la Roma dovrà investire tanto e da quello che sento dire è in condizioni di farlo. Torres e Suarez? La Roma in questo momento ha la capacità e la forza economica di approcciare giocatori di questo livello. Sarebbero adattissimi, ma Suarez non lo prenderei mai per altri motivi: un giocatore che si dimostra razzista e che prende 9 giornate di squalifica per questo non lo prenderei mai in squadra. Campionato? Mi aspetto che la Roma le vinca tutte, visto che abbiamo un calendario favorevole. Io dico che a 8 giornate dalla fine e a 4 lunghezze dal primo posto la Roma deve crederci.

Top