CORRIERE DELLO SPORT A Lecce riecco Pjanic e Heinze

Miralem Pjanic

(R. Maida) – La continuità che serve per andare in Champions League va testata sabato a Lecce, nel sabato di Pasqua, dove la Roma troverà un avversario disperato nella rincorsa alla serie A. Non sarà semplice, soprattutto perché dall’altra parte c’è il tifoso romanista Cosmi che ha spesso creato grandi difficoltà alla sua squadra del cuore, ma non si possono perdere altri punti per strada.

PJANIC SI’ – La buona notizia per Luis Enrique è il rientro di Miralem Pjanic. Ieri, come era prevedibile, il giocatore è stato lasciato a riposo per il problema muscolare che lo sta tenendo sotto scacco da qualche settimana. Dopo un provino mattutino e un colloquio con l’allenatore, i medici Colautti e Fioretti hanno preferito fermarlo. Ma per il Lecce non ci saranno problemi: Pjanic sarà a disposizione. Così come Simplicio, che lo ha sostituito nel migliore dei modi contro il Novara: il suo fastidio alla coscia è considerato non preoccupante.

SORPRESA GRECO – A rinforzare la comitiva, inoltre, potrebbe essereLeandro Greco, che si è bloccato dopo la partita contro il Genoa per un piccolo stiramento a una coscia. C’è ottimismo a Trigoria sul suo recupero per sabato, curiosamente contro la squadra che l’aveva preso l’estate scorsa prima dell’intervento di Luis Enrique che stoppò la trattativa.

DIFESA OK – Scontato infine il ritorno di Gabriel Heinze al centro della difesa dopo la giornata di squalifica. Ieri la sua assenza ha pesato molto, soprattutto perché ha costretto De Rossi a calarsi in un ruolo non suo contro un centravanti come Caracciolo. A Lecce, Heinze affiancherà Kjaer restituendo al vicecapitano la posizione di centrocampista. (…)

IL PROGRAMMA – La Roma oggi si riposa. Luis Enrique ha dato appuntamento ai giocatori per domani a Trigoria, quando è previsto un allenamento alle ore 14. La partenza per Brindisi, con successivo trasferimento in pullman a Lecce, è stata organizzata venerdì pomeriggio con un volo di linea. Il ritorno, sempre con un aereo di linea, avverrà nel tardo pomeriggio di sabato, subito dopo la partita.

Top