BRASILE. Adriano fermato in una favela scalzo e seminudo

Adriano Leite Ribeiro

Adriano, attaccante del Corinthians, e’ stato fermato da una pattuglia dell’esercito a Rio de Janeiro, nella favela di Vila Cruzeiro. L’imperatore’, come riferisce il quotidiano Extra e riporta l’Adnkronos, era in compagnia di alcuni amici, tutti a bordo di motociclette. Il giocatore era a torso nudo e scalzo per strada. L’intervento dei militari, come si legge, ha provocato le proteste degli abitanti della favela dove il giocatore e’ nato. I controlli sono durati pochi minuti. L’ex giocatore di Inter, Roma, Parma e Fiorentina non ha commentato l’episodio. Vila Cruzeiro dal novembre 2010, come altre favelas, e’ costantemente sorvegliata dalle forze armate e dai corpi speciali della polizia.

Fonte: adnkronos

Top