ROMANISTI D’ITALIA. Uno sguardo alle prestazioni dei calciatori giallorossi in prestito

Alessandro Florenzi

Matteo Brighi (Atalanta) – Rientra dopo 5 giornate(causa infortunio)ma a Verona rimane 90 minuti in panchina.

Julio Sergio Bertagnoli (US Lecce) –  A Napoli parte ancora come dodicesimo, la pessima prestazione di Benassi lo fa rimpiangere, Con l’arrivo di Serse Cosmi troverà sicuramente più spazio.

Andrea Bertolacci (US Lecce) – Entra al 26esimo del secondo tempo, può fare poco per salvare i suoi dal ciclone Napoli, è comunque uno dei migliori.

Valerio Virga (Virtus Lanciano) – Assente per infortunio.

Alessandro Crescenzi (Bari) – Assente nel pareggio con il Cittadella.

Simone Sini (Bari) – Per lui solo panchina nel 2 a 2 con il Cittadella

Adrian Stioan (Bari)  –  25 minuti di buon livello.

Marco D’alessandro (Hellas Verona) – Mandorlini lo lascia in panchina nella vittoria dei gialloblu a Livorno.

Filippo Scardina (Esperia Viareggio) – 67 minuti senza acuti nella vittoria per 2 a 1 del Viareggio ai danni della Reggiana di Amedeo Mangone. Lascia il campo sul risultato di 1 a 1.

Alessandro Florenzi(Crotone) – In campo per tutti i 90 minuti, è uno dei protagonisti del pareggio casalingo per 1 a 1 del Crotone(in 10 uomini per gran parte del secondo tempo) contro il Sassuolo.

Stefano Pettinari (Crotone) – Assente per infortunio.

Mattia Montini (Benevento) – Entra a 10 minuti dalla fine  per dare fiato a Cristian Altinier l’autore della doppietta che permette al Benevento di superare la Spal.

Paolo Frascatore (Benevento) – Nello 0-2 di Ferrara risulta uno dei migliori dei suoi. Decisamente in crescita sembra aver convinto il tecnico Imbriani. Deve curare di più la fase difensiva.

Luca Antei (Grosseto) – Gara da 6 in pagella, Soffre a tratti Immobile e viene aiutato dalla cattiva giornata del reparto offensivo del Pescara. Ma lo 0 a 1 finale è anche merito suo.

 

 

Top