Petrachi torna in pole per il ruolo di ds

Il 1° step per la stagione che verrà è il nuovo dsPallotta ancora non lo ha ufficializzato e,dopo il vertice di Boston con Baldini e Massara, ha deciso di aspettare qualche giorno. Subito dopo Pasqua, però, il presidente tirerà le somme sui candidati. In pole, ormai da qualche giorno, c’è Petrachi: l’attuale ds del Torino ha già avvertito il presidente Cairo di essere pronto ad accettare l’offerta del club giallorosso. Ai dirigenti della Roma ha dato la disponibilità a lavorare con Campos, sempre meno convinto di lasciare Lille, e con Massara che resterà con un incarico diverso, probabilmente responsabile dell’area scouting. Petrachi è stato indicato a Pallotta dal management di Trigoria. Anche Baldini ha parlato con il ds granata che può diventare la chiave per arrivare a Conte, cioè l’allenatore sul quale sta lavorando la proprietà Usa. Petrachi, amico dell’ex Chelsea, si è attivato. L’alternativa principale a Conte rimane Sarri che, non ha la certezza di essere scaricato da Abramovich.

Fonte: il messaggero

Top