Roma-Lazio, Massara: “Secondo posto fondamentale per il futuro. Totti avrà molti altri derby da dirigente da vivere”

Il dirigente della Roma Frederic Massara ha commentato il derby perso 1-3 contro la Lazio. Le sue parole:

Come gestire una sconfitta così?
Come fatto in precedenza. Siamo ancora secondi in classifica e dobbiamo difendere questa posizione.

Cosa non ha funzionato?

“La gara era stata impostata bene, poi abbiamo subito gol sulla loro prima azione. Stessa cosa nella ripresa, parata importante di Strakosha e gol sulla ripartenza con deviazione. Poi l’entusiasmo ha caricato la Lazio, noi abbiamo fatto fatica, peccato, c’è amarezza. Dobbiamo ripartire subito per arrivare al secondo posto”.

Roma stanca?

“Su Rüdiger voglio dire che anche oggi era molto amareggiato per i cori razzisti che abbiamo dovuto sopportare, peccato che capiti ancora questo”.

Condizione fisica?

“La squadra sta ancora bene, quando poi le cose non vanno le gambe diventano ancora più pesanti. Kessie? Giocatore forte e ambito da mezza Europa. Ora è prematuro parlare di mercato e mi concentrerei sul finale di stagione”.

Ultimo derby di Totti?

“Ne vivrà molti altri da dirigente. È il simbolo della Roma, non potrà mai essere l’ultimo derby”.

Spalletti?

“È concentrato sul finale di campionato”.

 

Fonte: Sky Sport

Cosa è mancato? La cattiveria?

“Questa squadra ha combattuto e vinto moltissimi duelli in questo campionato, siamo al secondo posto e lo saremo anche dopo il match del Napoli. C’è amarezza per il derby, erano punti importanti, ma ripartiremo bene consapevoli che dovremmo confermare questo piazzamento importante che ci consentirebbe di accedere direttamente alla Champions League”.

Ora 2 gare importanti…

“Sono 4 le gare importanti, partiremo dal Milan e saranno tutte gare difficili ma siamo una squadra che ha regalato tante soddisfazioni quest anno e siamo in grado di conservare il secondo posto che sarebbe un traguardo fondamentale”.

Cosa vi è mancato?

“Abbiamo iniziato bene ma sulla prima ripartenza la Lazio ha trovato gol. Abbiamo perso equilibrio che abbiamo ritrovato a fine tempo. La ripresa è iniziata con una grande occasione per Dzeko, poi loro hanno trovato un autogol e hanno avuto nuova linfa. Nel finale hanno legittimato il vantaggio in contropiede”.

Fonte: Roma Tv

Top