Roma-Lazio, Biglia: “Vittoria meritata, continuiamo a crescere. Totti mi ha dato la sua maglia, un grandissimo regalo”

Il capitano della Lazio Lucas Biglia ha commentato la vittoria per 3-1 nel derby con la Roma. Le sue parole:

“Abbiamo meritato, abbiamo portato avanti la partita nella ripresa nonostante il pareggio. Il mister ci ha caricato da lunedì, ci ha fatto capire l’importanza della partita e lo ha fatto alla grande”.

Lazio alla pari con la Roma?

“Noi siamo in crescita e non dobbiamo fare paragoni con nessuno, dobbiamo guardare alle grandi e crescere per diventare grandi. Speriamo che la società dia seguito al lavoro del mister e migliori la rosa”.

Una crescita anno dopo anno che passa anche per la tua conferma?

“Ho un contratto fino al 2018, ma penso a cosa sta facendo la squadra”.

Orsato ha rischiato di rovinarti la giornata?

“Ci ho parlato a fine primo tempo, ero arrabbiato, gli ho detto che se riconosceva l’errore l’avrei accettato, perché tutti possiamo sbagliare”.

Cosa hai detto a Totti?

“Gli ho chiesto la maglia, è qualcosa al di fuori della partita di oggi, è unico nel calcio e resterà un fenomeno, la sua maglia è un bel regalo”.

Europa blindata?

“Speriamo”.

Fonte: Mediaset Premium

Dove avete fatto la differenza?

“Nell’approccio, nell’atteggiamento. Abbiamo capito quando la squadra si deve abbassare perché davanti avevamo una squadra forte. Abbiamo riconosciuto il nostro limite e in base a quello l’abbiamo preparata.

Immobile out a pochi minuti. Conferma della bravura di Inzaghi?

“Sì certo. Il mister ha iniziato a caricare la squadra da lunedì, erano importanti i 3 punti per andare in Europa”.

Ti aspettavi fosse così pronto Keita?

“Sono felice che abbia capito i consigli che gli abbiamo dato, anche oggi ci ha fatto vincere. Complimenti a lui”.

Il tuo futuro?

“Dobbiamo parlare ancora, è importante cosa farà la squadra questa stagione”.

Abbiamo visto che hai parlato con Totti.

“Gli ho chiesto la maglia da uomo a uomo. Per chi ama questo sport è un regalo grandissimo. Gliel’ho chiesto e l’ha accettato, adesso andrò a prenderla perché è un bel regalo”.

Fonte: Sky Sport

Top